Uomini singles: dove trovarli?

da , il

    Giovane, bello, gentile, simpatico e …single! Un miraggio? Molto spesso si, per le donne che ancora cercano l’anima gemella, trovare un uomo che corrisponde a questa descrizione potrebbe sembrare un sogno. Più si avanza con l’età poi, più la situazione si fa tragica: uomini che giocano a fare i ragazzini ma che poi scopriamo essere sposati con prole, uomini soli ma che hanno paura dell’amore e non vogliono impegnarsi (o almeno questo è quello che dicono a noi…) per non parlare dei mammoni o di tante altre categorie da evitare come la peste. Ma dove sono gli uomini interessanti?

    A dire la verità sono un po’ ovunque: il segreto è cercare di cambiare giro e ambiente. In questo modo avrete certamente più possibilità di conoscere gente diversa e interessante.

    La leggenda dell’amore nato al supermercato mi sa tanto di bugia architettata dalle grandi catene per invogliare la gente a passare le sue serate tra corsie di detersivi e banchi di verdure. Certo, mai dire mai, qualche occhiata con un “belloccio” che riempie il carrello di prodotti light ci può stare ma, diciamoci la verità: quante amiche hanno trovato marito davanti al banco dei surgelati?

    Evitate però di stravolgere troppo le vostre abitudini e cambiare totalmente i vostri interessi: se soffrite di vertigini inutile cominciare a frequentare ai gruppi di alpinisti o amanti della montagna. Volete davvero una vita in preda all’ansia e alla tachicardia con un uomo che appena può scappa sulle vette delle montagne più alte.

    Il segreto potrebbe essere cominciare ad impostare una sorta di networking con i vostri amici che meglio e vi conoscono: non rifiutate sempre offerte di appuntamenti con “amici di amici”, potrebbe anche venirne fuori qualcosa di interessante.

    Dolcetto o scherzetto?