Vacanze di coppia: quando portano alla convivenza

da , il

    Le vostre vacanze di coppia sono andate benissimo a tal punto che la voglia di andare a convivere con il vostro lui è diventata irrefrenabile. Se la vostra è una coppia ormai solida, forse le vacanze sono state solo l’ennesima conferma della vostra affinità; se invece siete fidanzati da poco potrebbe essere una bellissima avventura da vivere insieme. A livello pratico, per una giovane coppia, non è però facilissimo mettere su casa insieme: prima di tutto entrambi dovranno avere un lavoro più o meno stabile e qualche risparmio per affrontare insieme le prime spese.

    Quando si parla di convivenza, i sentimenti e la voglia di vivere con il vostro amore prendono il sopravvento: non dimenticate che però, la gestione di una casa non è una cosa semplice e servono dei piani ben studiati.

    Per prima cosa dividete i compiti e le faccende di casa per evitare di dovervi rinfacciare presto le vostre mancanze.

    Fate un elenco delle cose che vi serviranno, oltre chiaramente all’affitto e confrontateli con le vostre entrate: anche l’amore più grande davanti a bollette da pagare e conti in rosso può scoppiare!

    Se però vi sentite pronti per questo passo non fatevi scoraggiare da chi tenta di dissuadervi dalla vostra intenzione: all’inizio dovrete fare un po’ di sacrifici ma di sicuro ne varrà la pena per la vostra vita insieme.

    Ricordate poi che fare certe cose insieme, come tinteggiare le pareti, può essere molto divertente. Per risparmiare poi, invece di andare al ristorante tutti i week end, potreste cominciare ad invitare a casa vostra gli amici per serate piacevoli e low cost.

    Con un po’ di pazienza e impegno vedrete che la vita insieme sarà meravigliosa.