Vagina: 8 cose che gli uomini dovrebbero sapere

Ecco 8 cose che gli uomini dovrebbero sapere sulla vagina di noi donne perché troppo stesso dimenticano le buone maniere, a tutto svantaggio del piacere femminile.

da , il

    La vagina cela alcuni misteri per gli uomini, che spesso dimenticano le buone maniere. Perché anche quando si tratta di sesso c’è bisogno di un po’ di galateo. Per esempio, sarebbe opportuno lavarsi le mani prima di introdurle in antri misteriosi ed evitare, se possibile, di imporre cerette, che procurano dolore e non sono necessariamente sexy. Ecco allora 8 cose che gli uomini dovrebbero sapere prima di avventurarsi da quelle parti.

    La ceretta non è obbligatoria

    Ci sono gusti e gusti ma chi l’ha detto che la ceretta sia necessariamente più sexy? Una vagina pelosa non ha nulla da invidiare a quelle glabre, che spesso sono frutto di stereotipi e mode.

    E’ sensibile

    D’accordo che il sesso violento ha i suoi pro e ogni tanto ci può stare, ma occhio a non essere troppo bruschi con sua maestà, è delicata e richiede una certa sensibilità per consentire il raggiungimento dell’orgasmo.

    Niente sporcizia, please

    Le mani sporche sono altamente vietate quando si tratta di esplorare certe zone. Le conseguenze sono letali: cistiti e infiammazioni di ogni genere che rendono il sesso un vero inferno.

    La pipì non si può rimandare

    La pipì quando scappa scappa e non c’è nulla da fare. Perché le conseguenze, se la si trattiene troppo a lungo, non sono affatto piacevoli. Si può incorrere in cistiti, pruriti e altri fastidi che è meglio evitare. Tanto che ci vuole ad alzarsi un attimo?!

    Al bando il punto G

    Si sa da tempo che il punto G non esiste e che l’orgasmo femminile dipende, più che dalla penetrazione in se stessa, dalla stimolazione clitoridea. E’ bene che gli ometti si informino onde evitare di affaticarsi tanto dove non serve.

    Non sempre veniamo

    L’orgasmo non è qualcosa di automatico, a volte viene, altre no. E sebbene l’esperienza nel modo di toccarci sia importante per capire cosa ci procura piacere, non sempre porta a risultati. Ma questo non significa che ci sia qualcosa di sbagliato nell’uomo.

    Le vagine sono diverse

    Non c’è una formula magica valida per tutte le vagine perché fortunatamente siamo donne diverse e così le nostre parti intime. C’è chi ama essere toccata in un modo e chi preferisce altro, de gustibus.

    Le perdite sono normalissime

    Attraverso le perdite la nostra vagina si ripulisce, sebbene in altri casi possano essere dovute a infiammazioni. Ma non c’è nulla di anormale in questo, ordinaria amministrazione per noi donne. Sappiatelo ometti!