Venezia: in vacanza per superare la crisi

da , il

    Venezia città romantica

    Non è solo un luogo comune. Venezia funziona sempre, e davvero, per le coppie. Se il fantasma della crisi del settimo anno aleggia sul vostro matrimonio, se il numero misterioso sul telefonino di lui vi fa impazzire di gelosia, se l’ultimo litigio vi ha lasciati senza parole e senza forze. Aspettate ad andare dall’avvocato. Passate prima in agenzia viaggi! Secondo le statistiche sono molte le coppie che risolvono le crisi durante un viaggio o una vacanza rilassante.

    L’estraniarsi in un mondo in cui tutto va bene, in cui non ci sono stress di lavoro e di problemi quotidiani aiuta infatti a ritemprare le energie e l’amore. Purché poi si sappia mantenerli vivi una volta tornati nella caotica routine cittadina!

    Venezia rimane la meta preferita della maggior parte delle coppie, in crisi e non. E in effetti la città lagunare, con la sua magia liquida e incantata, riesce a spegnere ogni problema. In questa stagione, poi, a cavallo tra gli ultimi freddi e il primo sole caldo di primavera è l’ideale per una “ricarica di sentimenti ed emozioni”. A seguire, nell’ordine delle preferenze per le “mete di coppia”, vi sono le isole tropicali e il Messico, anche se a prezzi ancora proibitivi.

    E si sa che per risolvere una crisi la prima cosa da eliminare è il “problema denaro”, causa principale dello stress. Anche per questo Venezia rimane la soluzione migliore in assoluto per una vacanza insieme. Vicina, abbordabile (soprattutto in bassa stagione), sicuramente rilassante e alienante quanto basta per ritrovare la parte più profonda di sé. E, come sempre, naturalmente, incredibilmente romantica.

    Immagine tratta da radiovenezia.it