Viaggi di Natale 2012: le mete più romantiche

da , il

    I viaggi di Natale sono un’esperienza incredibile e romantica, anche se forse è meglio fare la valigia, un paio di giorni dopo le feste, per godersi un pochino anche la famiglia d’origine e non perdere le tradizioni che ci accompagnano sin da bambine. Quest’anno non avete voglia di stare a casa? L’idea di celebrare vi mette tristezza perché vi vengono in mente tutte le persone che non ci sono più o quanto era bello festeggiare in passato? Allora prendete per mano il vostro partner e decidete subito, dove scappare. Non c’è bisogno di andare lontani, l’Europa è piena di angoli meravigliosi.

    Roma, per esempio, è la capitale del romanticismo. Ci sono angoli di storia ancora intatti e sotto le feste è addobbata come una città europea. Troviamo che sia particolarmente bella durante l’Epifania, quando le befanine popolano le strade e i mercatini, come quello di piazza Navona. Se intendete restare in Italia potete anche prenotare un viaggio a Venezia e a Verona, luoghi assolutamente romantici e meravigliosi. Se invece siete una coppia molto fashion che ama fare shopping potreste valutare l’idea di un viaggio strategico a Milano per approfittare dei saldi nei negozi e nelle boutique nel cuore del quadrilatero della moda.

    Un classico è Parigi con le sue mille luci. Immaginate di passare un weekend a due passeggiando, mano nella mano, lungo la Senna, scaldandovi in qualche bistrot. E la sera? Ovviamente uno spettacolo al Moulin Rouge e una coppa di champagne. Per gli amanti delle storie d’amore, il massimo è Vienna.

    Piccola come una bomboniera, ma vivace e molto frizzante. Vienna è uno splendore e poi è possibile ripercorrere la storia della principessa Sissi. Prima di partire prenotate un concerto a Schonbrunn. Non dimentichiamo Londra e la possibilità di pattinare sulla pista di Somerset House sponsorizzata da Tiffany & Co, che si è occupata – anche quest’anno – di decorare l’Albero di Natale e offre delle pause a base di cioccolata calda o tè.

    Se invece preferite delle vacanze più lunghe e lontane da casa potete optare per un vero e proprio viaggio, anche di 10 – 15 giorni, certo occorrerà un budget più impegnativo ma vedrete che ne varrà la pena. Tra le mete classiche c’è sicuramente New York, la Grande Mela che durante il periodo natalizio è ancora più bella e suggestiva. Restando in America potete anche optare per una vacanza a Miami o a Los Angeles o magari a Washington, se siete amanti del gioco d’azzardo allora dovete proprio andare a Las Vegas.

    Anche nel caso in cui il vostro budget dovesse essere più circoscritto potete comunque trascorrere delle bellissime vacanze, il più delle volte vicino casa ci sono posti meravigliosi che neanche conosciamo. Ottimi anche un weekend in agriturismo, in un cottage in montagna o magari in un centro benessere.