Vita di coppia felice: 10 consigli vintage

Eccoti 10 consigli vintage per rendere la vita di coppia felice di cui ti meraviglierai. Meno male che molte cose sono cambiate nel corso del tempo.

da , il

    Qual è il segreto di una vita di coppia felice? Oggigiorno tiriamo in ballo la capacità di scendere a compromessi, la fiducia, la voglia di reinventarsi, gli spazi personali ma un tempo, nemmeno tanto lontano, quali erano i consigli più in voga? Eccone 10 decisamente vintage e demodè sul sesso e le relazioni sentimentali da cui non prendere ispirazione.

    Vietato parlare di sesso

    Nel 1945 Thomas D. Horton scriveva un libro sui gusti maschili in fatto di donne, consigliando alle ragazze di non nominare mai la parola sconcia “sesso“, per evitare la fuga del partner. Gli uomini del tempo, a detta di Horton, non gradivano.

    Non confessare la propria frigidità

    Un dottore degli anni 20′ consigliava alle donne frigide di non rivelarlo mai al proprio partner, onde evitare la fine della relazione. Secondo il suo parere, molte coppie naufragavano a causa di questa confessione sconcertante.

    Niente sesso durante il ciclo

    Se tutt’oggi per qualcuno è rimasto un tabù, nei primi anni del 900′ fare sesso durante il ciclo era impensabile. Si riteneva infatti che le mestruazioni fossero impure e che pertanto i rapporti andassero evitati, onde evitare malattie.

    Vietato mostrarsi al marito nella prima mezz’ora dal risveglio

    In un libro di Horton, si consiglia di evitare di mostrarsi al marito nella prima mezz’ora dal risveglio perché in quel tempo non è affatto gradita la presenza della donna. Perlomeno fino al momento del caffè.

    Vietata la masturbazione femminile

    In un libro scritto da John Cowan, si sosteneva che le donne abituate a masturbarsi avessero maggiori probabilità di soffrire di problemi di sviluppo ghiandolare e ad avere seni più piccoli, e quindi meno desiderabili per i partner.

    Più pulite, più sexy

    Tra i consigli sexy degli anni 60′ più curiosi si annovera quello della doccia. Si riteneva che la donna fosse più appetibile dal punto di vista sessuale, e femminile, per il proprio lui se si faceva più docce durante la giornata.

    Sedersi composte è sexy

    Secondo una guida degli anni 30′ sedersi in modo composto, quindi con le gambe incrociate, era un ottimo biglietto da visita durante la fase di corteggiamento.

    Masticare gomma è vietato

    Un altro comportamento bandito dal galateo della femminilità, e dalla coppia, era masticare la gomma a bocca aperta. Si diceva fosse poco femminile e quindi inadatto a una donna da marito.

    Evitare argomenti spiacevoli

    Nel 1938 un tutorial spiegava che le donne dovessero evitare argomenti inadatti durante i momenti conviviali, prediligendo gli abiti se proprio volevano conversare.

    L’intimo va curato

    Mutande, reggiseni, reggicalze negli anni 50′ erano dettagli non da poco. Una donna che non se ne prendesse cura veniva considerata a rischio matrimonio.