Wine dating, il gioco della seduzione

da , il

    Dopo lo speed date, il double speed date è arrivato il wine dating, il nuovo gioco di seduzione in cui il vino ha il ruolo di fil rouge, di argomento di aggregazione. E’ stato inaugurato a Milano e hanno già partecipato molto astemi, perché bere è importante, ma non è lo scopo della serata.

    Bacco, Tabacco e Venere riducono l’uomo in cenere. Forse l’inventore si è ispirato a questo motto: Olivier Magny, somelier parigino, diventato uno degli esperti più famosi al mondo. Ma vediamo come funziona questa sua creazione: i partecipanti vengono divisi in coppie e inseriti in un percorso in cui si “incontra” una sequenza di cinque vini, abbinati a ciascuno dei cinque sensi.

    La serata inizia con la degustazione guidata di un sommelier, in Italia ricordiamo la presenza delle ottime Pasqua Vigneti e Cantine. Gli ospiti durante questo percorso impareranno a conoscersi, a confrontarsi. Il vino è un ottimo argomento di conversazione, oltre che un piacevole inibitore.

    I cinque sensi:

    1)l’udito è rappresentato dalle bollicine di un Pinot Chardonnay e indica la capacità di saper ascoltare, ma anche quella di sapersi far ascoltare. Perché seduzione è parlare nel modo giusto.

    2) La vista è un Pinot Chardonnay Rosé, di cui apprezzano le sue sfumature di colore sotto diverse angolazioni e luci, altrettanto bisogna imparare a guardare chi ci sta di fronte. Scoprirne le ombre.

    3) l’olfatto è un Custoza. Bisogna immaginare il profumo della pelle di chi ci sta di fronte. Un indicatore importantissimo, forse quello che fa la differenza.

    4) il gusto è rappresentato da un Merlot, il bacio,il sapore delle labbra. Magari, se siete audaci, potreste appoggiare la bocca sulla mano per sentirne il sapore.

    Infine uno spumante Extra dry per brindare alla serata. Il wine dating ha già fatto il giro Parigi, New York, Dublino, Montreal e Miami. In Italia, dopo Milano, arriverà nei locali di Porto Cervo. Intanto l’appuntamento è tutti i giovedì dalle 18.00 alle 21.00 a Forte Cappellini (Sardegna Costa Smeralda in Baja Sardinia).