NanoPress
Segui
Cerca

Separazione

Separazione Separarsi senza ripicche o cattiverie è possibile? Esiste un modo giusto per lasciarsi? Tanti consigli e suggerimenti, anche dal punto di vista legale.

8 cose che fanno gli uomini dopo la separazione

uomini dopo la separazione

8 cose che fanno gli uomini dopo la separazione. Che la fase successiva alla rottura sia difficile nessuno lo mette in dubbio ma nell’immaginario femminile le donne soffrono molto (e più a lungo) degli uomini. In realtà anche loro versano lacrime sui ricordi nella speranza di un improbabile ritorno di fiamma. Fondamentalmente soffrono come noi, è il modo di affrontare il dolore che cambia. Altro che flirt e discoteche, anche i maschietti si disperano in solitudine sul divano, ma anziché ingurgitare cioccolato si annebbiano la mente con qualche drink superalcolico.

Scrivi un Commento

Il vostro amore è finito? [TEST]

Il vostro amore è finito? Rispondi alle domande del test e scopri se la tua relazione è al capolinea.

Le storie d’amore nascono, si sviluppano e a volte terminano, ma quali sono i segnali d’allarme della fine incombente? Noia, tristezza, risentimento, odio sono solo alcune delle spie di una coppia sull’orlo della separazione. E tu cosa provi per il tuo lui? E’ il momento di prendere atto dell’amara verità oppure la tua coppia è più salda che mai?

Per scoprire se il vostro amore è finito, inizia il test.

Come comportarci se lui sparisce: 8 trucchi

cosa-fare-se-lui-non-chiama

Come comportarci se lui sparisce? Lo conosci in un locale, vi scambiate un’occhiata, lui si avvicina, tu gli sorridi e in un attimo vi ritrovate l’uno di fronte all’altro a chiacchierare del più e del meno. E’ un tipo affascinante, simpatico, carino, uno di quegli uomini che incontri raramente e quando accade è bene tenerseli stretti. Perlomeno questo è ciò che ti balena in mente mentre fingi di ascoltarlo attentamente. Poi vi salutate, vi scambiate il numero e voilà, ti ritrovi a casa, sul letto, a rimirare il cellulare, in attesa di un suo messaggio o persino di una sua chiamata. Vabbè, è troppo presto, ti ripeti mentalmente, dormiamoci sopra, domani di certo si farà sentire. Ma i giorni passano e il cellulare squilla per tutt’altre ragioni: tua madre che ti chiede come stai, le tue amiche che ti implorano di uscire. Di lui si è persa ogni traccia. Che fare in circostanze del genere? Ecco 8 trucchi per non perdere il controllo e soprattutto la stima in te stessa.

Scrivi un Commento

Andare d’accordo dopo il divorzio: è possibile? 7 consigli per riuscirci

divorzio

Andare d’accordo dopo il divorzio è possibile? Se in assenza di figli, il problema si pone in modo limitato, in loro presenza è spesso difficile arrivare a un accordo. Subentrano spesso egoismi, risentimenti, accuse più o meno fondate nonché il desiderio di strappare i bimbi al compagno/a, accusandolo di essere inadeguato. Queste sono le ipotesi peggiori ma dopotutto abbastanza frequenti nei casi di separazione e divorzio. Ma allora come fare per andare d’accordo? Ecco 7 consigli per riuscirci.

Scrivi un Commento

Restare amici dopo una relazione è possibile?

restare-amici-dopo-una-relazione

Restare amici dopo una relazione è possibile? Riuscire a stringere un rapporto di amicizia dopo una rottura, specie se tragica, è spesso un’utopia. Perché che lo si voglia o meno, prima o poi bussano alla coscienza i risentimenti, la sete di vendetta, la gelosia per le new entry. Ma allora vale davvero la pena restare in “intimità”? E quali sono le condizioni indispensabili per riuscirci senza rischio di pentirsene in breve tempo?

Scrivi un Commento

Come sapere quando chiudere una relazione

separazione

Come sapere quando chiudere una relazione. Il momento giusto sembra ritardare eternamente soprattutto se di mezzo c’è ancora del sentimento. Ma se una relazione non funziona, l’amore non sempre basta. Perché quando subentrano liti continue, offese reciproche, indifferenza e mancanza di progettualità, è controproducente illudersi di poter essere felici insieme. Ma quand’è il caso di farla finita davvero?

Scrivi un Commento

7 motivi per concludere una storia

coppia-in-crisi

7 motivi per concludere una storia. Ci sono relazioni che funzionano per forza di inerzia, storie che vanno avanti per anni nella più totale apatia, coppie che stanno insieme per mille ragioni diverse eccetto che per amore. L’abitudine all’odio o all’indifferenza procura una sorta di piacere masochistico, è come il miele per le api, una droga (letale) di cui non si può fare a meno. Ma qual è il punto di non ritorno? E come accorgersene prima di cadere nella trappola della dipendenza? Ecco 7 motivi per dire stop a una storia che ci sta distruggendo.

Scrivi un Commento

10 motivi per cui gli uomini preferiscono farsi lasciare

perchè-gli-uomini-si-fanno-lasciare

10 motivi per cui gli uomini preferiscono farsi lasciare. I maschi non lasciano, si fanno lasciare. Non possiedono menti diaboliche (come le nostre) ma quando ne hanno abbastanza della partner ufficiale, le diverse aree del loro cervello fanno branco, trasformandoli in astuti strateghi. Si fanno (a volte del tutto inconsciamente) ipercritici, ipersensibili, iper-disordinati, iper-maleducati… Nemmeno la buona volontà in coalizione con l’amore resiste a tanta pressione, così la donna soccombe, facendosi pure carico delle colpe. Ma come si arriva a questo punto di non ritorno?

Scrivi un Commento

Coppie di Uomini e Donne scoppiate: tutti i flop dei tronisti [FOTO]

Coppie di Uomini e Donne scoppiate

Coppie di Uomini e Donne scoppiate. Amori da palcoscenico televisivo, fugaci, superficiali, labili, nonostante qualche rara eccezione. Sarà forse lo sguardo severo della padrona di casa a mettere sotto pressione le coppie di Uomini e Donne, che tanto repentinamente si accoppiano quanto rapidamente scoppiano. Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi, Tommaso Scala e Flavia Fiadone, Luca Viganò e Luce Barucchi, amori promettenti che non hanno retto alla sollecitazione mediatica, finendo per andare inesorabilmente a pezzi. Ecco tutti i flop dei tronisti.

  • Salvatore Angelucci e Paola Frizziero
  • Salvatore e Paola
  • Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi
  • La coppia di ex in trasmissione
  • Chiara Sammartino e Gabrio Gamma
  • La coppia di ex
Scrivi un Commento

Coppie scoppiate: qual’era la tua preferita?

Michael Douglas e Catherin Zeta Jones
Orlando Bloom e Miranda Kerr
Vota Vota

Coppie scoppiate: qual’era la tua preferita? Cimentati nella sfida e scopri se i tuoi gusti corrispondono a quelli delle altre utenti.

Sono moltissime le coppie vip scoppiate negli ultimi anni, internazionali e non. Alcune insieme da anni, altre da pochi mesi: Jennifer Lopez e Ben Affleck, Johnny Depp e Vanessa Paradis, Belen Rodriguez e Fabrizio Corona, George Clooney e Elisabetta Canalis, Laetitia Casta e Stefano Accorsi e molti altri ancora. Inizia la sfida e vota la tua preferita.

La crisi del settimo anno è una leggenda? Gli esempi vip [FOTO]

Crisi del settimo anno: le separazioni dei Vip

La crisi del settimo anno è una leggenda? A risolvere il mistero ci hanno provato in molti, senza alcun risultato! Eppure il fenomeno si verifica puntualmente e i vip non ne sono certo immuni. La scienza ha provato a dimostrarne la veridicità tirando in ballo ragioni di ordine fisiologico, corpo e cervello avrebbero infatti un ciclo di sviluppo di 7 anni, ma c’è anche chi afferma sia semplicemente il momento in cui si avvertono i primi sintomi di noia e stanchezza. Qualunque sia il motivo, la tanto temuta maledizione del settimo anno fa strage di coppie, gli esempi vip si sprecano!

  • Uma Thurman e Arpad Busson
  • La coppia in barca
  • Uma Thurman e l'ex compagno
  • Heidi Klum e Seal
  • Primo piano della coppia
  • Heidi Klum col marito
Scrivi un Commento

Storie che si trascinano: perché non riesci a lasciare il tuo lui?

storie-che-si-trascinano

Perchè non riesci a lasciare il tuo lui? Le storie che si trascinano sono molto più diffuse di quanto si creda, anche quando il cuore dice di farla finita, una forza misteriosa trattiene tra le braccia della persona sbagliata. Sofferenze continue, litigi furiosi, disaccordi assidui che durano mesi se non addirittura anni. Invece di separarsi, ci si fa l’abitudine, continuando a credere nell’esistenza di una qualche forma d’amore. Certo, scendere a patti è fondamentale nella vita di coppia, ma a parere degli esperti non deve tradursi in una costante rinuncia di sé. A risentirne è il nostro equilibrio psicofisico, che prima o poi ci presenterà la resa dei conti.

Scrivi un Commento

Cinque segnali ‘allarme’ che anticipano la fine della coppia

crisi-di-coppia

Cinque segnali ‘allarme’ che anticipano la fine della coppia. La crisi spesso si affaccia senza che ce ne rendiamo conto. Molteplici i campanelli d’allarme, alcuni impercettibili, altri lampanti: dentifrici fuori posto che tutt’a un tratto diventano insopportabili, tazzine del caffè abbandonate nel lavabo che fanno accapponare la pelle, battute divertenti di colpo irritanti, profumi fragranti che aggrediscono malamente le narici. Sono solo piccoli segnali di una crisi in corso, dagli esiti incerti. Capire se abbiamo effettivamente imboccato il viale del tramonto non è automatico, cinque pericolosi campanelli d’allarme possono aiutarci a fare chiarezza… nel bene o nel male!

Scrivi un Commento

Test amore – Sei ancora innamorata del tuo ex? [TEST]

Sei ancora innamorata del tuo ex? Per scoprirlo rispondi sinceramente alle domande del test, il risultato potrebbe sorprenderti!

Senti ancora qualcosa per lui e se ti capita di rivederlo ti emozioni? Le sue nuove fiamme ti sembrano sempre inadeguate e hai ancora i suoi peluche sul letto, nonostante vi siate lasciati da un pezzo? Oppure sei stata tu a lasciarlo e ormai non ci pensi più?

Rispondendo ai quesiti del test che ti proponiamo di seguito, scoprirai con certezza se lui fa ancora parte del tuo cuore o se invece non conta più niente! Che aspetti, cimentati nel test e scopri la verità! Attenzione però, il risultato sarà veritiero solo se avrai il coraggio di rispondere con sincerità!

Sei pronta a tornare single? [TEST]

Credi di essere pronta a tornare single? Per scoprirlo fai il seguente test, ma rispondi alle domande sinceramente se vuoi un risultato veritiero!

Tornare single dopo una relazione non è affatto semplice, ma non vale la pena restare con una persona che non si ama per semplice abitudine! Tu che pensi della tua storia d’amore? Ti senti pronta a tutto come agli inizi oppure sei arrivata al capolinea? Tornare single ti fa paura oppure l’idea ti stuzzica parecchio, anche se fatichi ad ammetterlo?

Per capire se devi continuare a stare insieme al tuo lui, o se invece è giunto il momento di tornare single e ripartire da zero, rispondi alle domande del test. E’ semplice, veloce e ti aiuterà a fare chiarezza!

Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
torna su