10 cose che dovresti cambiare nel tuo rapporto di coppia

Quali sono le 10 cose che dovresti cambiare nel tuo rapporto di coppia per evitare di vederlo naufragare? Quali sono gli atteggiamenti, le abitudini, le fissazioni che ti impediscono di stare bene o di migliorare la relazione? Ecco la nostra top ten che ti aiuterà a stanare tutte le cose potenzialmente nocive per la tua coppia.

da , il

    rapporto di coppia (2)

    Scopriamo quali sono le 10 cose che dovresti cambiare nel tuo rapporto di coppia per recuperarlo prima che sia troppo tardi e assicurare a te e al partner un futuro di amore e felicità, più o meno. Ci sono abitudini, atteggiamenti e persino scelte stilistiche che possono mettere a dura prova gli innamorati. Capita quando i gusti in fatto di moda sono diametralmente opposti e ogni pre-uscita comporta estenuanti litigi prima di trovate l’outfit “di coppia” che metta entrambi d’accordo. Capita anche quando lui, mentre tu ti gli parli euforica e brillante, si addormenta sul divano, dimostrando tutto il suo “interesse”. Insomma, cose così che però minano (davvero) i rapporti. Ecco la nostra top ten per correre ai ripari prima che sia troppo tardi.

    Rispondere male per niente

    rispondere male

    In ogni coppia capitano i momenti no, sono fasi durante le quali è facile rispondere male per nulla e sebbene siano in parte fisiologiche, se durano troppo o sono frequenti, meglio lavorarci su. Anche la coppia più innamorata scoppia quando si tira troppo la corda. E in queste circostanze urge cambiare qualcosa nel rapporto.

    I weekend (sempre) a casa

    weekend a casa

    Vi proponete da mesi di fare più uscite e di concedervi qualche distrazione nei weekend ma finite sempre col rimandare, vuoi per impegni lavorativi di uno o di entrambi, vuoi perché siete troppo stanchi per uscire e allora a una passeggiata romantica o a una serata con gli amici, preferite divano e tv.

    I litigi per gli outfit prima di uscire

    litigi

    Ogni volta che devi uscire con lui, che si tratti di andare a fare shopping o di partecipare a una cerimonia ufficiale, finite sempre a scontrarvi per gli abiti da indossare. A lui non piacciono i tuoi, a te non piacciono i suoi. Ed è il caos! Non sarebbe meglio trovare un compromesso stilistico o giocare d’anticipo scegliendoli, di comune accordo, nei giorni che precedono l’uscita?

    Le scarse coccole

    poche-coccole

    Sarà anche inevitabile che una coppia col passare del tempo si scordi di certe coccole e piccole o grandi attenzioni quotidiane, ma occhio a non dimenticartene del tutto. Più ci si abitua all’astinenza di romanticismo, peggio è. Rimedia con un bacio al mattino e alla sera, anche se imposto. Dopo un po’ ci rifarete l’abitudine entrambi.

    La scarsa comunicazione

    poca comunicazione

    E che dire dei vostri dialoghi? Agli inizi non facevate che parlare e parlare e parlare arrivando spesso al mattino, adesso dire che la comunicazione è scarsa non rende l’idea della desolazione in corso. Ma il dialogo è (davvero) importante, non permettete alla routine di annientarlo. Prendetevi la rivincita, inizia tu a dare il buon esempio!

    Il modo in cui vi ripartite i compiti domestici

    pulizie domestiche

    Oggigiorno sempre più uomini contribuiscono alle faccende domestiche, il problema è che dovrebbe diventare una cosa naturale, non un dovere o un contributo, bensì una giusta, equa, paritaria distribuzione dei compiti, in base agli orari disponibili, a chi sta più fuori e chi più in casa e via dicendo. Insomma, il sesso di appartenenza c’entra poco e urge un cambiamento.

    Il sesso… se lo fate poco

    sesso coppia

    Ogni coppia ha i propri equilibri dal punto di vista sessuale e se c’è chi riesce a stare bene facendolo una volta a settimana, c’è chi ha bisogno di fare ginnastica amorosa anche ogni giorno. O chi ancora preferisce diradare i rapporti. Indipendentemente da quante volte fate sesso, l’importante è che siate felici e che sia una scelta condivisa, se invece è subita, bisogna correre ai ripari. Meno ce n’è, meno ne arriva e il desiderio langue.

    Fingere l’orgasmo

    finto orgasmo

    Fingere l’orgasmo non vale, perlomeno non sempre. Perché se ci sta quella volta, tanto per fargli piacere, che diventi un’abitudine è controproducente per entrambi. Sia dal punto di vista prettamente erotico, sia emozionale, perché crea distanza in tutti i sensi. Prova a smettere, ce la farai!

    Fare vacanze separate (ogni anno)

    vacanze

    Le vacanze separate non sono male purché ci sia un limite alla separazione. Se ogni anno, puntualmente, ognuno se ne va per i fatti propri, forse qualche domanda è il caso di iniziare a farsela. Specialmente se durante l’anno lavorativo avete trascorso poco tempo insieme.

    L’abitudine a fare solo di testa tua

    coppia

    Quando si è felicemente single ci si abitua a fare di testa propria, comportamento che in coppia può comportare parecchi problemi. Non che la relazione debba essere impostata sul sacrificio, ma i compromessi sono indispensabili perché si è in due e bisogna discutere, voglia o non voglia. La regola del bianco o nero in coppia lascia il tempo che trova, meglio dialogare se si vuole migliorare la relazione e soprattutto non lasciarla naufragare.