9 motivi per cui non dovresti provare a cambiare il tuo partner

Scopriamo 9 motivi per cui non dovresti provare a cambiare il tuo partner anche se ti viene voglia di farlo. A parte il fatto che si tratta di un atteggiamento egoistico, rischi di rimanere delusa perché nessuno può cambiare davvero un'altra persona, e questo vale anche fra innamorati.

da , il

    coppia amore

    Quali sono i 9 motivi per cui non dovresti provare a cambiare il tuo partner? Portare avanti una relazione di coppia richiede forza, impegno, volontà e amore. Non che questo sentimento sia secondario, tutt’altro, ma se non sostenuto da un costante “lavoro”, rischia di appassirsi in breve tempo. La prima tentazione, quando scopri che lui non è esattamente come te lo aspettavi, ma un uomo in carne ed ossa con pregi e difetti, è un irrefrenabile desiderio di cambiarlo, modificarlo, migliorarlo a immagine e somiglianza dell’uomo ideale, finché le aspettative tradite non ti catapultano in un oceano di malinconia. Ma nonostante tutto potrebbero esserci alcuni motivi per cui vale la pena averlo accanto così com’è e per non cambiarlo.

    Perché rimarrai delusa

    rimanere delusa

    Il mito dell’uomo ideale ci induce a pensare che un partner debba corrispondere esattamente all’idea che ci siamo fatte di lui, ma è un inganno. In realtà ogni uomo ha pregi e difetti ed è del tutto inutile tentare di cambiarlo, quello è, quello rimarrà… più o meno.

    Perché rischi di perderlo

    perdere amore

    Rincorrere l’uomo ideale cercando di trasformare il tuo compagno a sua immagine e somiglianza è un grosso rischio. Perché le aspettative verranno puntualmente deluse, lui si sentirà “tradito”, incompreso, arrabbiato, e tu rimarrai a mani vuote.

    Perché è poco rispettoso

    mancanza di rispetto

    Mettiti nei suoi panni, lui ti rimprovera per tutto, ogni cosa che fai si aggiudica una faccina perplessa, come ti senti? Cambiare le persone per farle corrispondere ai propri ideali non è semplicemente deludente, ma soprattutto poco rispettoso.

    Perché non lo cambierai mai

    non cambiare

    Pensi davvero che provando a cambiarlo prima o poi ci riuscirai? Forse solo agli inizi, finché lui non si stancherà dei tuoi vani tentativi e delle tue pretese assurde. Meglio non tirare troppo la corda ed accorgersi finché si è in tempo dell’errore.

    Perché metti a rischio la relazione

    relazione a rischio

    Sentirsi continuamente giudicati in coppia non è di certo piacevole e a forza di subire rimproveri e aspettative irrealistiche, il rischio che si corre è l’allontanamento. A tutto discapito della relazione destinata, in tali condizioni, all’inesorabile fine.

    Perché se non ti piace, è meglio lasciarlo

    lasciare

    Il motivo per cui molte donne tentano di cambiare i propri compagni si cela in’una più o meno inconscia insoddisfazione. Ecco che allora, pur di non fare i conti con se stesse, preferiscono scaricare la delusione sul proprio partner, accusandolo di non essere mai abbastanza. Se ti ritrovi nella descrizione, abbi il coraggio di affrontare la realtà e se necessario, lascialo!

    Perché è un’assurdità

    cambiare-un-uomo

    Va bene che siamo cresciute a pane e Principi Azzurri, ma è il caso di tornare con i piedi per terra e rendersi conto che anche i Principi non sono perfetti. Pregi e difetti fanno parte della natura umana, anche della tua, prova a guardarli da un’altra prospettiva.

    Perché è egoistico

    egoismo in amore

    Voler cambiare a tutti i costi l’uomo che ci sta accanto è una forma di egoismo che si paga a lungo andare. Per di più non solo fa male a lui, ma anche a te che cerchi di colmare in tutti i modi possibili la discrepanza tra realtà e fantasia, vivendo in un limbo pericoloso.