Amore, le amicizie di letto sono pericolose

Avere un amico con fare l'amore, senza sentimento e senza coinvolgimenti. Capita a tante persone, queste relazioni però sono molto pericolose sia fisicamente sia emotivamente

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 18 febbraio 2011

Amore, le amicizie di letto sono pericolose

Ci sono amici molto particolari, i classici amici di letto. Sono quei compagni con cui si ha un rapporto un po’ più intimo: non c’è amore, semplicemente fisicità. Ufficialmente vengono chiamati anche amici con beneficio (ci sono espressioni più volgari, ma quelle le lasciamo a voi). Non è facile comunque gestire questo tipo di relazione. Può essere divertente ed essere convinti che non ci sia alcuna complicazione emotiva, ma non è vero, prima o poi subentra. Un gruppo di ricercatori della Colorado State University sostiene che gli amici di letto siano pericolosi per la salute.

Gli esperti sostengono che queste relazioni sono solo apparentemente semplici e spensierate, ma non sono dei veri rapporti di amicizia e possono davvero nascondere dei problemi più gravi. Vediamo esattamente cosa hanno capito i ricercatori analizzando le abitudini sentimentali di 411 adulti.

Spiega Justin Lehmiller, coordinatore dello studio, commenta: “Le persone impegnate in queste relazioni possono pensare che non sia necessario utilizzare una protezione perché sono convinti di essere al sicuro con un amico”. Non è così. È facile che possano subentrare anche problemi di salute gravi, proprio perché gli amici di cui ci fidiamo potrebbero avere a loro volta più partner e relazionarsi nello stesso modo.

È inevitabile poi che queste amicizie vadano incontro a una frattura, quando uno dei due partner inizia a desiderare qualcosa di diverso. Capita spesso, succede anche nelle più classiche delle coppie aperte.