Amore perfetto: è il fenomeno Michelangelo

Il "fenomeno Michelangelo", in sostanza consiste nel comprendere in che cosa consiste il sé ideale del proprio partner, ossia il modello di vita e di comportamento a cui egli aspira, e offrirgli appoggio e collaborazione nel difficile avvicinamento a questo ideale.

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 7 gennaio 2010

Amore perfetto: è il fenomeno Michelangelo

Una relazione perfetta, senza litigi, con intesa su qualsiasi argomento. Mi sembra molto lontana dalla realtà, eppure qualche fortunato probabilmente ha il piacere di vivere una storia così. È detto fenonemo Michelangelo, ovvero consiste nell’aiutare il proprio partner a raggiungere ciò che desidera realmente essere, regalando all’altro la felicità. Proprio come faceva Michelangelo, il grande scultore in grado di scoprire e intuire la natura di un blocco di marmo. Anche il vostro partner è così intuitivo?Credo che costruire una relazione sia una fatica quotidiana fatta anche di scontri.
Questo fenomeno è stato scoperto dai ricercatori del Weinberg College of Arts and Sciences della Northwestern University di Evanston, negli Usa. Ma cosa succede quando qualcosa si mette tra i due innamorati? I difetti e gli impedimenti devono essere via via “scolpiti”, e limati, togliendo ciò che è di troppo per far emergere le vere aspirazioni. In questo modo si rende più stabile il rapporto.

Occorre però essere consapevoli che non è in questione solo l’amore: l’effetto Michelangelo richiede che il sentimento per il proprio compagno si trasformi in un sostegno concreto nel realizzare un’immagine coerente con le sue aspirazioni.