Canzoni belle d’amore: “Cinque giorni” di Michele Zarrillo

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 29 aprile 2010

Canzoni belle d’amore: “Cinque giorni” di Michele Zarrillo

A mio avviso è una canzone d’amore veramente bellissima ma anche molto struggente che spiega alla perfezione i sentimenti di una persona che ha perso la sua metà. Quando si viene lasciati infatti una parte di noi è completamente impotente di fronte a quello che ci succede e il senso di abbandono è così forte che il dolore è quasi fisico. Si tratta di “Cinque giorni” di Michele Zarrillo, e oggi vi proponiamo il testo ed il video.

Cinque giorni che ti ho perso
quanto freddo in questa vita
ma tu
non mi hai cercato più
troppa gente che mi chiede
scava dentro la ferita
e in me
non cicatrizzi mai
faccio male anche a un amico
che ogni sera è qui
gli ho giurato di ascoltarlo
ma tradisco lui e me
perché quando tu sei ferito non sai mai
oh mai
se conviene più guarire
o affondare giù
per sempre
amore mio come farò a rassegnarmi a vivere
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti
cinque giorni che ti ho perso
mille lacrime cadute
ed io
inchiodato a te
tutto e ancora più di tutto
per cercare di scappare
ho provato a disprezzarti
a tradirti a farmi male
perché quando tu stai annegando non sai mai
oh mai
se conviene farsi forza
o lasciarsi andare giù
nel mare
amore mio come farò a rassegnarmi a vivere
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti
se un giorno tornerò nei tuoi pensieri
mi dici tu chi ti perdonerà
di esserti dimenticata ieri
quando bastava stringersi di più
parlare un po’
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti.