Canzoni belle d’amore: “Più bella cosa” di Eros Ramazzotti

da , il

    Sono passati più di 10 anni da quando Eros Ramazzotti ha cantato per la prima volta “più bella cosa”. E tutti, ascoltando quelle parole, sapevano che la donna era lei, Michelle, sua moglie. E tutte avrebbero voluto avere un uomo romantico come lui, Eros.

    Le storie finiscono, gli amori svaniscono, ma il romanticismo e le canzoni restano. Dedicatela alla vostra donna.

    Com’ è cominciata io non saprei

    la storia infinita con te

    che sei diventata la mia lei

    di tutta una vita per me

    ci vuole passione con te

    e un briciolo di pazzia

    ci vuole pensiero perciò

    lavoro di fantasia

    ricordi la volta che ti cantai

    fu subito un brivido sì

    ti dico una cosa se non la sai

    per me vale ancora così

    ci vuole passione con te

    non deve mancare mai

    ci vuole mestiere perché

    lavoro di cuore lo sai

    cantare d’amore non basta mai

    ne servirà di più

    per dirtelo ancora per dirti che

    più bella cosa non c’è

    più bella cosa di te

    unica come sei

    immensa quando vuoi

    grazie di esistere…

    com’è che non passa con gli anni miei

    la voglia infinita di te

    cos’è quel mistero che ancora sei

    che porto qui dentro di me

    Saranno i momenti che ho

    quegli attimi che mi dai

    saranno parole però

    lavoro di voce lo sai

    cantare d’amore non basta mai

    ne servirà di più

    per dirtelo ancora per dirti che

    più bella cosa non c’è

    più bella cosa di te

    unica come sei

    immensa quando vuoi

    grazie di esistere

    Qui l’ultimo singolo di Eros