Canzoni belle d’amore: “Sorprendimi” degli Stadio

Oggi vi voglio proporre una canzone dolcissima degli Stadio: “Sorprendimi”. Quale donna non vorrebbe essere stupita dal proprio uomo?

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 22 dicembre 2009

Canzoni belle d’amore: “Sorprendimi” degli Stadio

Oggi vi voglio proporre una canzone dolcissima degli Stadio: “Sorprendimi”. Quale donna non vorrebbe essere stupita dal proprio uomo? E non parlo di regali milionari ma di una semplice “ti amo” in un momento in cui non ve lo aspettate o un bacio rubato con tenerezza. Eh si, perché basterebbe veramente poco per far felice una donna, se solo se ne rendessero conto. Vi propongo il video e il testo della canzone.

Sorprendimi …
con baci che non conosco ogni notte
stupiscimi …
e se alle volte poi cado ti prego
sorreggimi, aiutami
a capire le cose del mondo
e parlami, di più di te, io mi dò a te
completamente …
Adesso andiamo nel vento e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale non torna domani
respiro nel tuo respiro e ti tengo le mani
qui non ci vede nessuno siam troppo vicini
e troppo veri …
Sorprendimi …
e con carezze proibite e dolcissime
amami …
e se alle volte mi chiudo ti prego
capiscimi, altro non c’è
che la voglia di crescere insieme
ascoltami, io mi do a te e penso a te
continuamente …
Adesso andiamo nel vento e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale non torna domani
respiro nel tuo respiro e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno siam troppo vicini
e troppo veri …
veri …
Dai che torniamo nel vento e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale non torna domani
respiro nel tuo respiro e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno siam troppo vicini
e troppo veri …
Sorprendimi ,sorprendimi ,sorprendimi..