Come andare d’accordo nelle vacanze a due

Ecco tutti i nostri consigli per andare d'accordo nelle vacanze a due e per passare momenti bellissimi e in armonia perfetta con la vostra dolce metà.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 14 giugno 2011

Come andare d’accordo nelle vacanze a due

Le vacanze si avvicinano e molto probabilmente starete anche voi pensando ad una meta romantica per fuggire con il vostro amore. Un momento bellissimo ma che può anche trasformarsi in un incubo se non vi conoscete da troppo tempo. Attenzione dunque alle prime prove di convivenza in cui è fondamentale rispettare l’altro e cercare di smussare il proprio caratteraccio. Può capitare di innamorarvi alla follia di una ragazzo che è l’opposto di voi, che vuole andare a ballare ogni sera mentre voi amate svegliarvi presto, che ama il mare mentre voi vivreste per la montagna….che fare allora? Rinunciare alla storia? Niente affatto!

In ogni rapporto, ricordate che la parola d’ordine è pazienza e comprensione. Chiaramente da tutte e due le parti! Bisogna mediare tra i propri bisogni e quelli dell’altro, senza però appiattirsi secondo i suoi desideri. E’ un equilibrio non sempre facile da raggiungere e che costa anche molta fatica. Stesso discorso può essere fatto per le vostre prime vacanze a due: cercate di evitare di litigare per qualsiasi stupidate e riflettete sul fatto che forse non è proprio fondamentale il modo in cui lui piega le magliette…se vi dà così fastidio forse il problema non è solo quello.