Cos’è il Gatsbying: il nuovo trend per conquistare attraverso i social network

Il nuovo trend per conquistare attraverso i social network si chiama Gatsbying, una tecnica di seduzione che si ispira al Grande Gatsby. Difatti non prevede un corteggiamento diretto ma solo la pubblicazione di foto e video ritoccati appositamente per sedurre il destinatario delle attenzioni.

da , il

    Cos’è il Gatsbying: il nuovo trend per conquistare attraverso i social network

    Cos’è il Gatsbying, il nuovo trend per conquistare attraverso i social network? Da quando il corteggiamento è diventato virtuale, sono nati nuovi termini per indicarne le diverse declinazioni. Ricordate per esempio il ghosting? Ci si conosce online, ci si vede nella realtà e poi uno dei due scompare improvvisamente nel nulla, senza apparente motivo. Ecco il Gatsbying è un po’ diverso e il suo nome è un omaggio al Grande Gatsby, che era solito dare dei party bellissimi per fare colpo sulle donne di cui era interessato. Difatti il Gatsbying funziona allo stesso modo, ma online: si pubblicano sul profilo foto bellissime, video accattivanti, scatti studiati apositamente per fare colpo sul fortunato di turno, evitando di conversarci.

    Gatsbying: cos’è e come funziona

    Il Gatsbying è una tecnica di seduzione potremmo dire a distanza perché di fatto non comporta dialogo nè alcun ammiccamento virtuale diretto con la “preda”. Si tratta piuttosto di creare l’atmosfera giusta per attirare il destinatario di tante attenzioni. Esattamente come faceva Gatsby, da cui deriva il nome della tecnica, organizzando feste lussuose a base di alcool per conquistare la donna del momento.

    E’ quindi diverso dal classico dating online. Ma come funziona il gatsbying? Basta postare sui social network utilizzati anche da lui/lei scatti studiati nei minimi dettagli, con sguardi maliziosi, trucco impeccabile, abiti provocanti, che attirino l’attenzione. Banditi però i messaggini e i like al suo profilo.

    Gatsbying: quando ricorrervi

    L’ideale è ricorrere a questa tecnica quando non si conosce a sufficienza il ragazzo o la ragazza che vi piace per passare ai messaggi diretti. Oppure nel caso in cui non siate sicure che lui faccia proprio per voi.

    Difatti il Gatsbying è una tecnica per testare il suo interesse, una sorta di pre-corteggiamento allusivo ma mai diretto. Molto amato dai millennials, sta divenendo popolare anche tra i giovanissimi e i più maturi.

    Come sedurre con il Gatsbying

    Come premesso, il Gatsbying prevede la pubblicazione di foto e video ritoccati appositamente per attirare l’attenzione del destinario, una sorta di pre-incontro online a distanza.

    A tale scopo si rivelano molto utili le numerose app di fotoritocco che permettono di migliorare i selfie e i vari scatti aggiungendo, per esempio, filtri, modificando la luminosità, regolando varie impostazioni.

    Gatsbying: i rischi

    Il rischio del Gatsbying stando agli studiosi di queste nuove forme di corteggiamento virtuale sarebbe l’assenza di responsabilità. Perché grazie a questa tecnica non si è costretti a mettersi in gioco in modo diretto schivando così il problema di un eventuale rifiuto.