Dire “ti amo” con le poesie più belle di Kahlil Gibran

Oggi vi daremo dei suggerimenti per dire "ti amo" con le poesie più belle di Kahlil Gibran, un grandissimo poeta che ha fatto dell’amore il centro della sua opera.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 28 luglio 2011

Dire “ti amo” con le poesie più belle di Kahlil Gibran

Dire “ti amo” non è sempre facilissimo: perché allora non farlo con le meravigliose poesie più belle di Khalil Gibran, un poeta che ha scritto versi e aforismi indimenticabili? Oggi vi proponiamo le sue più belle composizioni, frasi perfette da dedicare al vostro amore per esprimere tutto il sentimento e la passione che provate. Un modo bellissimo per stare vicino alla persona che amate e che per voi è più importante di tutto il resto.


Amore è una parola di luce, scritta da una mano di luce,
su una pagina di luce

L’amore si rivela sempre a tutti, indiscriminato,
ma taluni non lo possono vedere ne udire
perché gli occhi e le orecchie della loro anima
sono velati dalle illusioni dei sensi e dal rumore delle parole

L’amore in ogni tempo ignora la sua profondità sino all’ora del distacco

L’amore è la cosa che più desideriamo avere e più desideriamo dare
eppure nessuno si rende conto di come venga offerto e rifiutato continuamente

L’amore non possiede ne vuol essere posseduto poiché l’amore basta all’amore

L’amore è cosciente di se stesso.
E’ un impulso creativo, non ha altro proposito se non quello di colmare se stesso.
L’essere umano è perfetto nelle sue imperfezioni.
Si muove molto lentamente in una certa direzione,
è solo perché questa è la sua una maniera di percorrere quel cammino.
La stessa cosa accade con l’amore

L’amore, come un corso d’acqua,
deve essere in continuo movimento,
ed è proprio per quello che tu fai con me.
Ma che cosa accade alla maggioranza delle coppie?
Credono che le acque del fiume
scorrano per sempre, e non se ne
preoccupano più. Poi arriva
l’inverno, e le acque gelano.
Solo allora comprendono che niente,
in questa vita, è assolutamente garantito

Soltanto ieri, mi vedevo frammento palpitante senza
ritmo nella sfera della vita.
Oggi so che sono io la sfera, e che tutta la vita,
in ritmici frammenti, dentro me si muove

Gli innamorati si abbracciano l’un l’altro, ma sopratutto
abbracciano quel che vi è tra l’uno e l’altro

L’amore che non si rinnova ogni giorno
diventa abitudine e poi schiavitù

L’amore che non sgorga incessante è sempre un amore che sta per morire

Gli uomini che non perdonano alle donne i loro piccoli
difetti non godranno mai dei loro
grandi pregi

Ascolta la donna quando ti guarda non quando ti parla

Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità

Tutte le cose sono belle e lo diventano ancora di più
quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle

Non esistono due anime gemelle. Nell’amicizia e nell’amore due persone alzano le mani insieme per afferrare qualcosa che da soli non riuscirebbero a raggiungere