Donne single, a Capodanno meglio il cane della suocera

Meglio soli che male accompagnati, vale per tutti soprattutto nel caso della suocera. Lo sostiene la metà degli italiani

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 30 dicembre 2010

Donne single, a Capodanno meglio il cane della suocera

Le donne single si possono consolare se non sanno con chi passare le feste. Le vacanze di coppia sono un tasto dolente per tutti, soprattutto durante le ricorrenze. Purtroppo bisogna sempre stringere i denti e sopportare i parenti di uno o dell’altro. Una cosa è sicura, gli italiani preferiscono stare soli con il cane piuttosto che con la suocera. Questo è quanto emerge da un’indagine condotta dall’Osservatorio ‘Donne e qualità della vita’, guidato dalla psicologa Serenella Salomoni, su un campione di 1.500 internauti uomini e donne. Insomma, la mamma di lui o di lei non sono proprio una bella né buona compagnia.

Voi cosa ne pensate? In effetti il classico rapporto genero/nuora – suocera è sempre un legame molto delicato, che può creare delle rotture anche all’interno del rapporto di coppia: insomma la famiglia, nella veste della suocera, può rovinare l’amore.

A passare le feste da soli con l’adorato Fido sono soprattutto donne (53%), anziani (68%) e single (55%). Per l’8%, il cane è addirittura più ‘umano’ di tanti familiari che si fanno vivi solo in prossimità delle festività natalizie. Secondo gli intervistati, infatti, gli amici a quattro zampe rappresentano delle persone.

Non è che poi la cosa sia tanto sbagliata, se partiamo dal presupposto che a volte ci sono rapporti davvero falsi. Quindi ragazze, se siete sole o se non avete voglia di andare a casa di lui, godetevi il vostro amico a quattrozampe, di sicuro è sincero e affettuoso. E poi non critica!