Fabio Volo: frasi belle sull’amore

Le citazioni dai libri di Fabio Volo sono tra le più usate quando si tratta di scrivere un biglietto o un messaggio romantico. Le frasi di Fabio Volo sono romantiche e appassionate, perfette se volete dedicare alla persona che amate un pensiero speciale ma non sapete cosa dire. Prendete ispirazione dalle migliori frasi dei libri di Fabio Volo che abbiamo raccolto per voi.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 2 giugno 2010

Fabio Volo: frasi belle sull’amore

Sono tantissimi gli scrittori, i filosofi e i poeti che han scritto pensieri e aforismi romantici; tra le frasi sull’amore più apprezzate di sempre ci sono quelle del Dalai Lama, profonde e di grande significato. Se volete dedicare al vostro compagno o alla vostra compagna un pensiero romantico, per iniziare la giornata facendo sentire il vostro partner speciale, le migliori sono le frasi di Fabio Volo, molto più semplici rispetto a quelle di tanti filosofi e scrittori, sono perfette per fare una piccola dedica ma senza esagerare. Scegliete la vostra preferita tra queste frasi d’amore e usatele per scrivere un sms o per condividerle sui social network, magari come commento a una foto di voi due; sarà un modo semplice per fargli capire i vostri sentimenti.

  • “Amare una persona significa anche gioire della sua felicità altrove…”
  • “Ciò che dai è tuo per sempre…”
  • “Un uomo che c’è. È uno sguardo. Uno sguardo dietro a tutto. È un modo di guardarti in silenzio che significa tutto per me. Significa che c’è.”
  • “A un certo punto ho sentito una sensazione a cui non sono mai riuscito a dare un nome. È un misto di malinconia, tristezza, insoddisfazione, ansia, felicità. Quando la sento mi commuovo. Mi succedeva spesso in passato. Era qualcosa che mi sfuggiva e che provavo soprattutto quando restavo solo o mi fermavo un po’ a pensare. Sentivo che saliva come il dolore dopo che hai preso una botta.”
  • “Quando non stai più con la persona con cui vorresti stare, il pensiero di lei ti entra nella testa nei momenti più impensati. All’improvviso vieni assediato da ricordi e immagini. Succede ogni volta che il presente sembra passare nella tua vita senza degnarti nemmeno di uno sguardo, e allora finisce che vivere negli angoli e nelle pieghe di giorni passati è più bello di ciò che stai vivendo.”
  • “Le donne sono come fiori: se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perchè solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per un donna. Avrei dovuto semplicemente amarla. Poi sarebbe stato tutto naturale. Perchè una donna, quando si sente amata, si apre e dà tutto il suo mondo.”
  • “E questo vale per tutto. Anche per la mia vita. Devo vivere fino in fondo. Amare fino in fondo. Con tutte le forze che ho. Per non avere un giorno il peso di cose non vissute, non fatte e non dette. Devo fare la mia parte.”
  • “Amo le labbra…le amo perché sono costrette a non toccarsi se vogliono dire «Ti odio» e obbligate a unirsi se vogliono dire «Ti amo».”
  • “C’è qualcosa di più bello al mondo che una donna non lo contenga già in uno sguardo?”
  • “Di innamorarsi sono capaci tutti, e a tutti può accadere. Amare una persona è un’altra cosa. Quello l’ho dovuto imparare…”

Fotografia tratta da
7waterfalls.files.wordpress.com