Fare l’amore è il segreto della felicità, almeno per i lombardi

Stare insieme potrebbe essere il modo migliore per essere felici, soprattutto facendo spesso l'amore. Lo sostiene una ricerca svolta in Lombardia.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 12 ottobre 2011

Fare l’amore è il segreto della felicità, almeno per i lombardi

Il segreto della felicità? Fare l’amore. Lo hanno dichiarato i lombardi durante una ricerca condotta a maggio da AstraRicerche, in occasione dello studio “Gli italiani, i rapporti sessuali e la disfunzione erettile”. La gioia di una relazione ovviamente è data anche dall’intesa e di sicuro non è così scontato questo concetto, soprattutto se si pensa che sono numerose le coppie che purtroppo non condividono una certa passione o che hanno problemi in camera da letto. Al sondaggio hanno risposto persone tra i 30 e i 60 anni.

Dallo studio, è emerso che l’84% dei residenti nell’area di Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta sostiene che la vita di coppia e i rapporti intimi siano due elementi fondamentali per raggiungere la felicità, mentre il 51% è convinto che la naturalezza nella relazione renda ancora più bello il rapporto.

C’è di più. Il 57% vorrebbe tanto cancellare stanchezza e stress e migliorare la soddisfazione nei rapporti sessuali. La Lombardia è una delle Regioni più “moderne” e sono molti i residenti che affrontano i problemi di letto con coraggio: quasi il 90% sostiene che i farmaci debbano essere usati su prescrizione, il 47% sa che devono essere acquistati solo in farmacia. Insomma, tranquillamente (o quasi) si accetta il fatto che esiste un disturbo e deve essere curato.

La prescrizione significa anche sentirsi liberi di andare dal medico e parlarne. La cosa che in linea di massima più mi ha colpita è la ricerca di spontaneità nella relazione di coppia, soprattutto nella sfera più intima. Spesso tra ritmi frenetici e stress e soprattutto condizionati da una certa idea del rapporto fisico, ci si dimentica di essere istintivi.