Fare l’amore online spegne il desiderio in camera da letto

I rapporti online possono essere pericolosi, perché tolgono vigore e piacere a quelli nella vita reale.

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 27 ottobre 2011

Fare l’amore online spegne il desiderio in camera da letto

Sempre più persone scelgono di fare l’amore online, magari attraverso webcam o messaggi piccanti. Le relazioni virtuali sono sempre più diffuse ed equivalgono a un vero e proprio tradimento. S’inizia per gioco e poi si entra nel vortice di questo meccanismo nuovo, ma estremamente diffuso. Farsi condizionare troppo da video, immagini o conoscenze mediate può spegnere il desiderio in camera da letto.

Gli esperti l’hanno paragonata a una vera e propria abbuffata, che poi toglie del tutto l’appetito. Questi sono i rischi, care ragazze. A sostenerlo è il rapporto di Psychology Today che ha analizzato il problema sostenendo che guardare troppo un certo tipo di immagini, toglie la capacità di eccitarsi o di avere delle fantasie.

Marnia Robinson, autrice del rapporto, ha spiegato il fenomeno in questo modo: “Termini erotici, immagini e video sono stati là fuori per molto tempo, ma Internet oggi rende possibile un flusso infinito di picchi di dopamina. In alcuni utenti, la risposta alla dopamina è caduta così in basso che non riescono a raggiungere il piacere senza aver costantemente picchi di dopamina via Internet”. Insomma, diventa una vera dipendenza che falsa il bello della vita reale.

È possibile guarire? Ovviamente sì, basta disintossicarsi. Bisogna stare lontani da un certo tipo di informazione e dalla tecnologia. é necessario trovare la gioia di vivere una relazione alla luce del sole, con una persona vera, fatta di dolcezza, coccole e poi chissà…