Flirt in spiaggia: 10 regole d’oro per godersi l’estate in tutti i sensi

Arriva l'estate e gli ormoni si scatenano: è il momento giusto per scatenarsi con un flirt in spiaggia. Armatevi di spontaneità, ma ricordate che esistono delle piccole norme e regole da seguire per non finire sola e abbandonata sotto l'ombrellone

da , il

    flirt estivi

    I flirt in spiaggia sono un classico ma quali sono le 10 regole d’oro per godersi l’estate in tutti i sensi? Saranno il caldo, la spiaggia, l’odore salmastro, l’atmosfera vacanziera, sta di fatto che ogni estate spuntano nuovi amori destinati, alcuni a durare una stagione, altri anche tutta la vita. E sebbene la spontaneità sia sempre la migliore strategia, alcune piccole regole potrebbero tornarvi utili se volete conquistare quel bel tipo che avete adocchiato sul lungomare. Ecco allora la nostra top ten per godersi l’estate in tutti i sensi mettendo in pratica dei consigli semplici ed efficaci.

    Viverlo con leggerezza

    leggerezza

    Spesso quando tira aria di flirt estivo, tendiamo a idealizzare il fortunato destinatario delle nostre attenzioni immaginandolo già come l’uomo della vita. Ma è meglio prenderla alla leggera, vivendo il flirt in modo spensierato. Poi quel che sarà sarà!

    Farsi avanti senza timore

    farsi avanti

    I flirt spesso non decollano a causa della timidezza che ci induce a tirarci indietro anziché a farci avanti. Ma non c’è detto più azzeccato in queste circostanze del “o la va o la spacca”. Quindi al bando l’imbarazzo, vale la pena buttarsi facendo occhiolini, lanciando sguardi interessati e perché no, facendosi anche avanti con una delle classiche scuse.

    Non esagerare con i complimenti

    fare complimenti

    Va bene farsi avanti ma occhio a non esagerare, i complimenti sono benvenuti e fanno sempre piacere agli uomini ma attenzione che farne troppi vi farebbe sembrare “bugiarde” e decisamente poco eleganti. Piuttosto cercate di capire quali sono i suoi gusti e di parlare di vari argomenti per trovare dei punti di contatto.

    Lasciarsi andare

    amore

    Durante il flirt estivo, che sia con il bagnino di turno o il vicino di ombrellone, è importante lasciarsi andare anziché pianificare a tavolino ogni parola. Perché la spontaneità è sempre vincente e se lui non apprezza, evidentemente non faceva al caso vostro. La stessa raccomandazione vale se avrete la fortuna di fare l’amore al caldo, godetevelo senza imbarazzi.

    Intavolare discussioni interessanti

    discutere

    Per testare il potenziale partner di una notte o di una vita potreste intavolare qualche discussione, testando il suo interesse nei confronti degli argomenti che amate. Perché è vero che gli opposti si attraggono, ma se c’è qualche affinità elettiva meglio ancora. Una volta che avrete capito che tipo è, potrete anche proporgli una serata incentrata sulle vostre passioni comuni, che c’è di più interessante e magico?

    Non precipitare

    non precipitare

    Ci si può benissimo ritrovare perdutamente innamorate durante un flirt estivo ma è meglio mantenere il controllo della situazione, evitando per esempio di programmare le nozze o la convivenza al rientro dalle vacanze. C’è bisogno di tempo per capire se era solo innamoramento e se il partner è davvero interessato. Mettetelo alla prova nel post-vacanza, senza precipitare!

    Evitare l’animatore

    animatore

    L’animatore di solito conquista tutte perché sa come farlo ed è abituato ad avere molte corteggiatrici, ma attenzione che spesso è un playboy incallito e quindi un tipo da spiaggia da evitare. Se ne siete consapevoli e vi sta bene così tutto ok, ma se avete altre mire, perlomeno cercate di conoscerlo bene. Non è detto che sia un tipaccio ma meglio accertarsene prima che dopo. Perché si sa, prevenire è meglio che curare.

    Non annullarsi

    non annullarsi

    La fase dell’innamoramento implica quasi sempre una perdita di se stessi, un desiderio sconfinato e irrefrenabile di stare con l’altro, fino quasi ad annullarsi. E’ normale, è anche bello, ma attenzione a non rovinare l’intera vacanza pensando h24 solo a lui e a quando si rifarà vivo. Godetevi il momento senza esagerare con le aspettative, se lui fa per voi, non avrete problemi di alcun tipo. In caso contrario, meglio perderlo che trovarlo.

    Godersi la vacanza a prescindere

    godersi le vacanze

    Molte persone partono in vacanza sperando di fare conquiste ma le ferie possono essere piacevoli a prescindere ed è bene ricordarselo anche se siete coinvolte in un flirt estivo. Lui è una piacevole compagnia ma si può anche farne a meno, perlomeno in alcuni momenti della giornata. Non diventate ossessive, ne risentirebbero il vostro umore, la vacanza e persino il flirt.

    Divertirsi

    divertirsi

    E ovviamente anche il divertimento vuole la sua parte perché se il flirt estivo si trasforma in un incubo a base di ansia, non ha alcun senso viverlo. Meglio godersi la situazione senza farsi troppe aspettative, in questo modo riuscirete a rilassarvi e a godervela a 360 gradi, comunque vada nel post-ferie. E se per caso il flirt dovesse concludersi prima del previsto, approfittatene per godervi la vacanza in felice solitudine.