Frasi belle d’amore, Baciami di Jacques Prèvert

Un bacio, una carezza, una frase. Sono gesti che vanno fatti con un po' di poesia perchè abbiamo senso. Anche tra ragazzini. Prèvert racconta questa sensazione con maestria. Tenete per voi questa poesia e regalatela a chi amate.

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 4 luglio 2009

Frasi belle d’amore, Baciami di Jacques Prèvert

Chiedere un bacio alla propria donna, con un po’ di romanticismo, come se quel bacio fosse l’ultimo o il primo. Baciare lei è come non aver mai baciato. Jacques Prèvert queste sensazioni le descrive benissimo. Fatele vostre.
BACIAMI

In un quartier della ville Lumiere
Dove fa sempre buio e manca l’aria
E d’inverno come d’estate è sempre inverno
Lei era sulle scale
Lui accanto a lei e lei accanto a lui
Faceva notte
C’era un odore di zolfo
Perché nel pomeriggio avevano ucciso le cimici
E lei gli diceva
È buio qui
Manca l’aria
E d’inverno come d’estate è sempre inverno
Il sole del buon Dio non brilla da noi
Ha fin troppo lavoro nei quartieri ricchi
Stringimi tra le braccia
Baciami
Baciami a lungo
Baciami
Più tardi sarà troppo tardi
La nostra vita è ora

Qui si crepa di tutto
Dal caldo e dal freddo
Si gela si soffoca
Manca l’aria
Se tu smettessi di baciarmi
Credo che morirei soffocata
Hai quindici anni ne ho quindici anch’io
In due ne abbiamo trenta
A trent’anni non si è più ragazzi
Abbiamo l’età per lavorare
Avremo pure diritto di baciarci
Più tardi sarà troppo tardi
La nostra vita è ora
Baciami!