I grandi amori dello sport, passioni e tradimenti

da , il

    I grandi amori dello sport, passioni e tradimenti

    Amore e sport ai tempi dello showbiz. È uno dei binomi più consolidati degli ultimi dieci anni. In Italia la tendenza che ancora oggi va per la maggiore è quella tra veline e calciatori. Ci sono state davvero tante storie e possiamo regalare la corona da reuccio del settore a Bobo Vieri che è passato dalla bella Elisabetta Canalis a Melissa Satta, anche lei stupenda, mantenendo sempre alto l’interesse del gossip. Ma queste storie non fanno sognare e non hanno regalato neanche grandi scandali, quando lo sport è, a livelli più altri, fonte di puro divertimento e non solo per i risultati delle partire.

    Oggi a far parlare è l’attrice Eva Longoria e la separazione dal cestista francese. del san Antonio Spurs, Tony Parker. Ma se guardiamo indietro, ne troviamo davvero tante. Negli anni Cinquanta si è consumato l’amore tra il campione di baseball e Marylin Monroe e quanti sospiri tra innamoramento, matrimonio e divorzio.

    In Italia, intanto c’erano il portiere del Milan Lorenzo Buffon e la valletta di Mike Bongiorno in ‘Lascia o raddoppia’ Edy Campagnoli. I due si sposarono nel giugno del 1958 per poi separarsi dieci anni dopo, nel 1968. Vogliamo ricordare la relazione tra Gianni Rivera e la soubrette Elisabetta Viviani.

    Oggi le coppie più famose sono quella di Martina Colombari e Billy Costacurta, di Simona Ventura e il difensore Stefano Bettarini, ormai separati da qualche anno, di Ilary Blasi e Francesco Totti, di Victoria Adams e David Beckham e poi ci sono stati Marco Borriello e Belen Rodriguez, Alessia Marcuzzi e Simone Inzaghi.

    Certo, ci sono anche esempi molto chiacchierati come l’attaccante brasiliano del Milan Alexandre Pato e l’attrice Sthefany Brito, che si sono accusati pubblicamente di tradimento. Ma in assoluto vince il premio di traditore dell’anno, la star del golf Tiger Woods che per una serie di scappatelle ha mandato a monte le nozze con la top model svedese Elin Nordegren.