Le cinque canzoni d’amore più belle di sempre

Un po' di musica per sognare e soprattutto delle belle canzoni per ricordarsi di chi si ama. Ecco cinque testi molto romantici.

Pubblicato da Valentina Morosini Domenica 9 ottobre 2011

Le cinque canzoni d’amore più belle di sempre

Scegliere delle canzoni d’amore belle non è stato semplice perché sono così tante… Ho deciso quindi di selezionare, solo per voi, cinque grandi classici: Almeno tu nell’Universo di Mia Martini, La Cura di Franco Battiato, La Donna Cannone di Francesco De Gregori, Ricordati di Me di Antonello Venditti e Se Tu non torni di Miguel Bosè. Sotto trovare un piccolo pezzetto del testo, quasi sempre il ritornello, e il video.

Almeno tu nell’Universo di Mia Martini

Sai, la gente è sola, come può lei si consola
per non far sì che la mia mente
si perda in congetture, in paure
inutilmente e poi per niente.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell’universo!
Un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell’universo !
Non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di più, di più, di più

La Cura di Franco Battiato

Io proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te.

La donna Cannone di Francesco De Gregori

E con le mani amore, per le mani ti prenderò
e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura se non sarò bella come dici tu
ma voleremo in cielo in carne ed ossa,
non torneremo più…
na na na na na

e senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete voleremo via.

Così la donna cannone,
quell’enorme mistero volò
tutta sola verso un cielo nero nero s’incamminò.
Tutti chiusero gli occhi nell’attimo esatto in cui sparì,
altri giurarono e spergiurarono che non erano stati lì.

Ricordati di Me di Antonello Venditti

Lo sai o non lo sai, che per me sei sempre tu la sola,
chiama quando vuoi, basta un gesto forse una parola,
che non c’è sesso senza amore, è dura legge nel mio cuore,
che sono un’anima ribelle.
Ricordati di me, della mia pelle, ricordati di te com’eri prima,
il tempo lentamente ti consuma.
Ma non c’è sesso e non c’è amore, ne tenerezza nel tuo cuore
che raramente s’innamora.
Ricordati di me, quando ridi, quando sei da sola,
fidati di me, questa vita e questo tempo vola.
Ah ah ah ah.

Se tu non torni di Miguel Bosè

Se tu non torni
non torneranno i bei tramonti
e resterò con me a contemplare la sera…
…Che era così bella quando ci correvi
con un profumo d’erba che tu respiravi
era così grande se l’attraversavi e non finiva mai.

Così stanotte voglio una stella a farmi compagnia
che ti serva da lontano ad indicarti la via
così amore amore amore, amore dove sei?
Se tu non torni non c’è vita nei giorni miei.”

Ma le canzoni d’amore sono tante e tutte bellissime:

Canzoni belle d’amore: “E’ l’amore che conta” di Giorgia

Canzoni belle d’amore: “Sarò libera” di Emma Marrone

Canzoni belle d’amore: “Lascia che io sia” di Nek