Le donne insoddisfatte sono inclini al tradimento

da , il

    Le donne insoddisfatte sono inclini al tradimento

    Esiste un profilo della persona infedele. Il tradimento può capitare per molti motivi diversi, anche se i ricercatori dell’Università di Guelph (Canada) hanno deciso di studiare quali siano i principali fattori a influenzare le dinamiche di coppia. È emerso che le donne insoddisfatte dal loro rapporto sono più inclini al tradimento, vale lo stesso per gli uomini con ansia da prestazione. Alla ricerca hanno partecipato 506 uomini e 412 donne, tutti impegnati in una relazione stabile. Vediamo un po’ meglio che cosa hanno scoperto i ricercatori.

    Sia uomini sia donne tradiscono in percentuale pressoché simile. Iniziamo quindi a sfatare il mito che il maschio sia l’infedele per eccellenza. Entrambi in media sono sul 20%. I maschi che tendono di più a tradire di solito vittime di problemi sessuali, sono ansiosi. Le donne, invece, di solito sono in crisi. Voi ci credete? Per quanto riguarda la motivazione femminile direi di sì, la teoria però del complesso sessuale maschile mi sembra un pochino debole.