Le donne perdonano il tradimento più degli uomini

La fedeltà esiste ancora o è un concetto utopico? Eliano Monti, in un recente sondaggio, ha evidenziato che la metà delle coppie ha tradito almeno una volta e difficilmente si riesce a perdonare.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 2 luglio 2010

Le donne perdonano il tradimento più degli uomini

La fedeltà ormai è un concetto che non ha più senso. Non accetto questa possibilità, voglio ancora crederci, nonostante alcuni sondaggi mi lascino totalmente basita e ovviamente mi interrogo non tanto sul tradimento, ma su quanto valore possano avere i rapporti di coppia così come vengono descritti (e in alcun casi vissuti). Il 53% delle persone intervistate da Eliana Monti ammette di aver subito almeno una volta un tradimento da parte del partner. Le donne sono le vittime (il 57%) e il 36% ha dichiarato di aver subito più di un corno.

La si può leggere anche in un altro modo: il 53% dei partner è un traditore certificato, il restante 47% non si può dire sia fedele, semplicemente non è stato scoperto. Comunque torniamo al sondaggio: il 61% delle intervistate dichiara di aver scoperto il tradimento con indagini personali, mentre solo il 39% ha ricevuto una confessione a cuore aperto da parte del compagno.

Per quanto riguarda gli uomini, invece, il 52% ha appreso il tradimento dalla propria donna, mentre il 48% ha scoperto tutto tramite intuizioni e ricerche personali. Quante persone tradite sono riuscite a perdonare il partner? Solo il 21%, le donne risultano più comprensive (56%), rispetto agli uomini (44%).

Voi siete comprensivi? Io dopo questo sondaggio sono depressa e il dubbio di guardare bene in faccia la persona che abbiamo accanto viene. A voi no?

Foto tratta da tuttogratis.it