Le regole della seduzione secondo le dive

Quali sono le regole della seduzione secondo le dive di ieri e di oggi? Dalla mitica Marilyn a Angelina Jolie, ecco tutti i trucchi di seduzione delle celebrities.

Pubblicato da Laura De Rosa Lunedì 8 settembre 2014

Le regole della seduzione secondo le dive

Le regole della seduzione secondo le dive. Accavallamenti di gambe, abiti o labbra di un bel rosso fiammante e lingerie super sexy, queste le semplici ma essenziali regole seduttive delle dive di ieri e di oggi. Nulla a che vedere con l’aggressività alla Samantha Jones che il più delle volte intimorisce piuttosto che conquistare, la seduzione è un gioco di chiaroscuri, di detto/non detto, di allusioni sensuali mai troppo ostentate. Un’arte antica che le dive padroneggiano da sempre con disinvoltura.

Marilyn Monroe: rossetto rosso e sguardo finto ingenuo

Marylin-Monroe

La regina della seduzione, non c’è dubbio, è lei, la mitica Marilyn. Forme morbide e sinuose avvolte in abitini strizzati ma svolazzanti, rossetto rigorosamente rosso sulle labbra, capello platino e quello sguardo finto ingenuo alla “Lolita” che fa impazzire gli uomini. Sarà perché li fa sentire importanti intenerendo i loro cuori granitici che non resistono alle lusinghe della svampita in cerca di aiuto.

Sharon Stone: accavallamenti di gambe e aggressività

sharon-stone

Sharon Stone, al momento innamoratissima di un baby fidanzato, non è una diva alla portata di tutti, il suo fascino aggressivo ammalia e nel contempo intimorisce gli uomini. E’ lei ad avere il comando e per questo piace a chi sa tenerle testa, gli altri si accontentano di adorarla a debita distanza. I suoi mitici accavallamenti di gambe sono lezioni di seduzione passate alla storia ma attente, non è per tutte, si rischia l’effetto grottesco.

Belen Rodriguez: generosi décolleté e fascino da brava ragazza

belen-rodriguez

Belen Rodriguez è forse una delle donne più ammirate dal pubblico maschile che di lei apprezza non solo le forme e i generosi décolleté ma anche quel fascino da brava ragazza. Sorridente, rassicurante, mai eccessivamente sopra le righe perlomeno nelle parole. Se viene naturale bene, altrimenti meglio puntare sulle proprie qualità. Da copiare invece il decolletè, non abbiate timore di metterlo in mostra ma con un pizzico di eleganza.

Angelina Jolie: un mix di bellezza e mistero

angelina-jolie

Glaciale, conturbante, misteriosa e bella da morire, è l’ex cattiva ragazza Angelina Jolie, icona della seduzione contemporanea. Una diva talmente perfetta che al paragone ci sentiamo tutte nullità, una femme fatale dallo sguardo magnetico e dal fascino tenebroso, impossibile da emulare. E’ una dea e come tale possiamo solo limitarci ad ammirarla, tentando al massimo di copiarle qualche look.