Linguaggio del corpo: con quali gesti sedurre il tuo lui

Ecco tutti i nostri suggerimenti per mettere in atto una strategia di seduzione non verbale che comprenda gesti perfetti per sedurre e per corteggiare un uomo. Oltre a questi vi segnaliamo anche quelli perfetti per rifiutarsi.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 27 ottobre 2010

Linguaggio del corpo: con quali gesti sedurre il tuo lui

Sedurre un uomo solo con un gesto? E’ possibile: il linguaggio del corpo è infatti la forma non verbale per eccellenza per conquistare, basta ovviamente conoscerne i segreti. Ci sono anche piccoli gesti involontari che rivelano il nostro interesse verso un’altra persona: gli osservatori più capaci li individuano immediatamente. Ricordate che la seduzione è un gioco molto sottile, divertente ma anche pericoloso, in certi casi. Gli sguardi e i gesti seducono più di mille parole: certamente vi sarà capitato di notare come, le donne più ambite abbiano un modo di fare unico, che conquista sia uomini che donne. E’ un insieme di modi di fare, di sguardi, di gesti e di attitudine: vediamo come interpretare i segnali che il corpo manda, anche involontariamente.

  • Linguaggio del corpo: prepararsi alla seduzione

    Linguaggio del corpo seduzione

    Se volete conquistare il ragazzo che vi piace senza esporvi troppo a parole, dovete stare molto attente a rilassare i muscoli del viso per evitare le espressioni troppo dure e nervose, tenere le spalle sciolte e rilassate, avere una postura che riveli sicurezza ma anche tranquillità. Attenzione poi alla gestualità delle mani: evitate di muovervi a scatti o gesticolare in modo esagerato.

  • Linguaggio del corpo: cosa non fare

    Linguaggio del corpo cosa non fare

    Ecco tutte le cose da non fare se volete sedurre un uomo:

    • abbassare o incurvare le spalle
    • tenere le mani in tasca
    • incrociare le braccia o tenerle dietro la schiena
    • aggrottare le sopracciglia
  • Linguaggio del corpo: gesti per sedurre

    Linguaggio del corpo come sedurre

    Ecco alcuni utili suggerimenti per attirare su di voi tutta l’attenzione, senza esporvi troppo.

    • ammorbidite le vostre pose e guardatevi spesso intorno
    • se lui vi guarda, ricambiate lo sguardo ma distoglietelo velocemente
    • rivolgete il corpo versi di lui e tenete i palmi delle mani aperti
    • toccatevi i capelli con fare malizioso
    • quando gli parlate spostate spesso il vostro sguardo sulla sua bocca o sulle sue mani
    • sporgetevi leggermente verso di lui quando gli parlate
  • Linguaggio del corpo: gesti per dire no
  • Linguaggio del corpo come dire no

    Per tenere un uomo a distanza, alcuni atteggiamenti non verbali sono importantissimi per far capire la vostra non disponibilità.

    • se notate che vi guarda non ricambiate il suo sguardo e giratevi immediatamente
    • guardatelo fisso negli occhi, rimanendo però impassibili
    • tenete le braccia conserte quando parlate con lui
    • sfregatevi il naso o, mentre parla, fare gesti come toglievi pelucchi dalla giacca o togliere la cenere dal tavolino
    • non annuire mentre parla.