Non fa l’amore con la moglie: paga multa da 10mila euro

Un uomo decide di raffreddare il letto coniugale. La moglie gli fa causa e lui è obbligato a pagare 10 mila euro. L'amore costa caro.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 7 settembre 2011

Non fa l’amore con la moglie: paga multa da 10mila euro

Fare l’amore è meraviglioso piacere, eppure non pensa così un marito che ora deve sborsare una cifra a più zeri per ripagare la moglie. È finita in tribunale questa strana coppia, che ha deciso di mettere in piazza i problemi di letto: lui non voleva più avere rapporti intimi e lei ha chiesto un risarcimento. L’uomo, Jean-Louis, si è giustificato con una scusa classica: il calo della libido dovuto alla stanchezza e all’età.

Il tribunale francese non ha creduto a una sola parola. È ovvio che un giudice non può obbligare il marito a soddisfare le voglie della moglie, nonostante sia un dovere matrimoniale e così ha deciso di multarlo, con 10 mila euro, ritenendolo responsabile del fallimento delle nozze. I coniugi erano sposati da 21 anni e hanno avuto due figli.