Passione: le donne preferiscono l’uomo macho

Da un recente sondaggio è emerso che le donne in età fertile preferiscono l’uomo macho, un po’ alla George Clooney con tratti del viso forti e che esprimono virilità.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 12 gennaio 2011

Passione: le donne preferiscono l’uomo macho

Le donne, durante i picchi di fertilità, come durante l’ovulazione, sono più attratte dagli uomini dall’aspetto mascolino. E il fattore intelligenza? In certi periodi per le donne è quasi nullo: non importa come sia intellettualmente l’uomo, l’importante è che sia passionale e seducente. Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behavior e condotto dagli scienziati delle Università del New Mexico e del Colorado, su 66 coppie di età compresa tra 18 e 44 anni.

I tratti del viso “maschili”, ovvero uno stile alla George Clooney (con mento pronunciato, mascella robusta, occhi più vicini e una fronte ampia) attirano le donne in periodo fertile. La colpa (o il merito) sarebbe di un antico meccanismo evolutivo.

“Tuttavia, quando il partner presenta già queste caratteristiche- sottolineano i ricercatori – la preferenza non emerge chiaramente”.

Lo studio ha applicato anche al genere umano un principio noto della Biologia Evolutiva: le femmine di animale infatti, per la riproduzione, preferiscono il maschio con migliori segni di salute genetica.

La presenza forte di testosterone è indice di virilità si può ricondurre a tratti del viso più mascolini.