Poesia d’amore, “Presenza” di Johann Wolfgang Goethe

da , il

    Poesia d’amore, “Presenza” di Johann Wolfgang Goethe

    “Presenza” di Johann Wolfgang Goetheè davvero una bellissima poesia d’amore ed è firmata da un grande della letteratura. Questa volta mi rivolgo soprattutto ai maschietti. Se avete voglia di imparare un po’ di romanticismo, leggete con attenzione questo testo. “Sei rosa fra le rose e sei giglio fra i gigli”. Tutte le donne vorrebbero sentirsi paragonare a un fiore bellissimo, quanto prezioso e delicato. Per non parlare del verso in cui dice: “Tu superi lo splendore soave e seducente della luna”. Per conquistare una donna, in queste poche righe avete davvero tutto a disposizione. Leggete allora con attenzione una delle poesie d’amore più romantiche per una dedica speciale alla donna che vi ha rubato il cuore.

    “Presenza” di Johann Wolfgang Goethe

    Tutto è annuncio di te!

    Appare il sole radioso,

    e tu dietro a lui, spero.

    Esci fuori in giardino

    e sei rosa fra le rose,

    e sei giglio fra i gigli.

    Quando nel ballo ti muovi

    si muovono le stelle,

    insieme e intorno a te.

    Notte! E così sarebbe notte!

    Tu superi lo splendore soave

    e seducente della luna.

    Seducente e soave sei tu,

    e fiori, luna e stelle

    a te s’inchinano, o sole!

    Sole, sii anche per me

    artefice di giorni radiosi!

    Questa è vita, è eternità.

    Non perdete le altre poesie presenti nel sito. Abbiamo contributi degli autori più famosi sia della letteratura italiana sia di quella straniera.