Poesie: “Il vero amore non lascia tracce” di Leonard Cohen

E' una poesia bellissima di Leonard Cohen che parla dell'amore e dell'intensità di questo sentimento unico e travolgente.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 20 giugno 2010

Poesie: “Il vero amore non lascia tracce” di Leonard Cohen

L’amore vero non lascia tracce, questo è quello che sostiene Leonard Cohen, l’autore della bellissima poesia che vi propongo oggi. L’amore vero non lascia tracce perché si mescola con i corpi e con i sentimenti degli amanti che per sempre proteggeranno questo sentimento unico e profondo. Una delle poesie d’amore che ha un significato molto forte da dedicare alla persona che amate e che volete avere accanto per tutta la vita. Ecco il testo completo del componimento più amato di Cohen.

Il vero amore non lascia tracce, di Leonard Cohen

Come la bruma non lascia sfregi
Sul verde cupo della collina
Così il mio corpo non lascia sfregi
Su di te e non lo farà mai

Oltre le finestre nel buio
I bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio
Come manette fatte di neve

Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare
Un momento nell’aria
Così come la tua testa sul mio petto
Così la mia mano sui tuoi capelli

E molte notti resistono
Senza una luna<, senza una stella Così resisteremo noi Quando uno dei due sarà via, lontano