Preservativo femminile: per rapporti protetti e sicuri

Il preservativo femminile è perfetto per tutte le donne che vogliono usare un contraccettivo sicuro e che protegge soprattutto dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 9 maggio 2011

Preservativo femminile: per rapporti protetti e sicuri

Avete mai sentito parlare del preservativo femminile? In tema di contraccezione non si scherza, sia per evitare gravidanze indesiderate ma soprattutto per proteggersi dalla malattie sessualmente trasmissibili. Il preservativo femminile è una resistente guaina trasparente di poliuretano che va inserito dalla donna prima di avere un rapporto e funziona esattamente come il condom classico ovvero fa da barriera. Non provoca reazioni allergiche e può anche essere utilizzato con i lubrificanti sia a base oleosa che a base acquosa.

Ovviamente per essere sicuro ed efficace deve essere utilizzato nel modo corretto. E’ un contraccettivo disponibile in Europa dal 1992 ma decisamente poco utilizzato anche se nel 1993 la US Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il preservativo per la distribuzione. E’ fondamentale dire che a differenza della pillola, l’altro contraccettivo femminile per eccellenza, il preservativo protegge anche dalle malattie sessualmente trasmissibili come HIV/AIDS.