Prima volta e verginità: sono ancora dei valori per i giovani?

La prima volta arriva sempre prima per le ragazze: verso i 15 anni e spesso senza precauzioni. C'è anche un 28 % di ragazze che considerano ancora la verginità come un valore.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 30 maggio 2010

La prima volta arriva sempre prima: da un recente sondaggio sembra che a 14 anni una ragazza su sei abbia già fatto l’amore. Dai 15 ai 18 anni invece sei ragazze su dieci hanno già fatto l’amore per la prima volta. I dati sono stati diffusi dalla Società italiana di ostetricia e ginecologia (Sigo) e raccolti dagli esperti con un sondaggio rivolto a 600 ragazze sotto i 26 anni. E per quanto riguarda le precauzioni? Sempre troppo pochi i ragazzi che usano il preservativo: nel 55% dei casi infatti le ragazze affrontano la prima volta con un partner più esperto e si utilizzano il preservativo.

Fin dalla prima volta ci sono ragazze che usano la pillola: sono il 15%, percentuale che arriva al 32% per i rapporti sessuali immediatamente successivi . Purtroppo però c’è ancora “un 37% che la prima volta non utilizza nessuna protezione o solo il coito interrotto”, come sottolinea Alessandra Graziottin, direttore del Centro di ginecologia dell’ospedale San Raffaele Resnati di Milano.

Poche precauzioni e cambio frequente di partner: il 43% delle intervistate ne ha già avuti quattro dopo il primo.

E cosa pensano della verginità le giovani di oggi? Un 28 % di ragazze la considerano ancora un valore e un dono da non buttare solo “per provare…”.

Come sempre il dato più allarmante (cosa che capita spesso quando si tratta di rapporti intimi e giovani) è quello relativo alla prevenzione: pochissimi giovani considerano il preservativo indispensabile e molti preferiscono il coito interrotto, pericolosissimo oltre che per le gravidanze indesiderate anche per le malattie.

Fotografie tratte da
gabbiani2008.splinder.com
max.rcs.it
blog.libero.it
ilmondodipatty.it
altalenandomi.splinder.com
lefatedeiboschi.spaces.live.com