Primo appuntamento, consigli per passare momenti da favola

da , il

    Primo appuntamento, consigli per passare momenti da favola

    Il primo appuntamento è un po’ come un esame, un banco di prova difficile da superare. C’è però anche da dire, che passato quello, tutto diventa più facile e più piacevole. Ci sono delle strategie da tener ben a mente per evitare di commettere stupidi errori, che possono compromettere la conoscenza di due persone affini. Quali sono? Le vediamo insieme. Prima di tutto il look. È bene curare il proprio aspetto, ma senza esagerare. Bisogna scegliere qualcosa di carino, non aggressivo e tanto meno che possa far capire che siete a caccia grossa: sobrietà e possibilmente anche un tocco di informalità.

    Poi, puntate tutto sulla scelta del luogo, che non deve essere particolarmente originale. Basta che siate a vostro agio. Evitate i posti affollati e chiassosi o con la musica troppo alta. Ci vuole un posticino dove fare quattro chiacchiere serenamente. Ecco quindi la seconda domanda: di cosa parlare?

    In realtà dovrebbe essere cosa non dire. Parlate di tutto, di qualsiasi cosa, lasciando stare i problemi economici, di salute e le vecchie relazioni. Vi prego, gli ex non devono mai essere nominati, neanche per sbaglio.

    Se avete passato un piacevole appuntamento, i saluti finali sono importanti. Non aspettatevi baci da film sotto il portone o dichiarazioni plateali. Prima di tutto, fatevi desiderare un pochino, quindi non concedetevi subito e poi magari invitatelo voi a un secondo appuntamento. Stuzzicate la sua fantasia.