Quanto conta l’amicizia nel rapporto di coppia?

Amare significa anche essere amici oppure no? Non è per tutti così. Hanno scoperto che esiste una geografia dell'amore un gruppo di esperti,

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 16 settembre 2011

Quanto conta l’amicizia nel rapporto di coppia?

L’amore conta più dell’amicizia o sono due lati di una stessa medaglia? A farsi questa domanda sono stati gli autori di uno studio pubblicato sulla riva Cross-Cultural Research. Il risultato è stato abbastanza evidente: la mentalità cambia a seconda del paese. Per esempio gli americani credono nell’amicizia amorosa e impiegano anche un anno per innamorarsi. Non è la stessa cosa per i russi che invece sono particolarmente romantici. Sono loro che identificano l’amore con la passione e anche con il colpo di fulmine.

Esiste anche una similitudine. Entrambi sono convinti che amare voglia dire stare insieme. I ricercatori hanno inoltre commentato la loro ricerca in questo modo: “L’idea che l’amore romantico è un sentimento passeggero e irrilevante è frequentemente espressa da russi e lituani, ma non dagli americani. Inoltre, abbiamo notato che mentre gli intervistati statunitensi parlando di amore usano spesso i concetti di amicizia, agio e conforto, nelle definizioni date da russi e lituani queste parole ricorrono raramente o mai”.