Rapporto di coppia, mettere da parte l’egoismo

Un rapporto di coppia per crescere e funzionare ha bisogno, come una piantina, di cure amorevoli e attenzioni giorno per giorno. Non pensiate che far durare una storia sia la cosa più naturale del mondo, anzi...

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 23 giugno 2009

Un rapporto di coppia per crescere e funzionare ha bisogno, come una piantina, di cure amorevoli e attenzioni giorno per giorno. Non pensiate che far durare una storia sia la cosa più naturale del mondo, anzi…

I primi tempi, governati dalla passione pura e dall’attrazione fisica, ci avvicinano all’uomo in modo totalmente irrazionale e tutto sembra funzionare senza particolari “manutenzioni“…

In un rapporto duraturo invece molto spesso gli impegni della vita di tutti i giorni, piccole incomprensioni non risolte e atteggiamenti infantili rischiano di portarci, piano piano e senza neanche accorgersene alla rottura.

Molto spesso poi, considerando che siamo due persone diverse, con caratteri distinti, capita di litigare: il problema anche in questo caso non è quanto si litiga ma come si litiga. Un momento di confronto può essere utilissimo alla coppia a patto che si sia pronti al dialogo e ad ascoltare l’altro.

Molti più spesso invece capita che i litigi si trasformino in una sorta di elenco di cose da rinfacciare al partner senza sentire la sua risposta o le sue giustificazioni.

L’egoismo e la pretesa di essere sempre nel giusto piano piano logorano il rapporto: mettetevi in gioco e vedrete che grazie al confronto maturo e civile il vostro rapporto sarà più forte di prima.