Rapporto di coppia, per farlo durare ci vuole fedeltà

La fedeltà è la cosa più importante in un rapporto di coppia, solo così si può sperare che la relazioni duri a lungo

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 22 dicembre 2010

Rapporto di coppia, per farlo durare ci vuole fedeltà

Cosa rende un rapporto di coppia davvero felice? La fedeltà. La capacità di non tradire il partner è il vero collante per il 90% delle persone. Pensate che i rapporti intimi sono al secondo posto, seguiti dalla condivisione dei lavori domestici. Insomma, perché una coppia funzioni bisogna essere fedeli, fare l’amore e pulire casa insieme. Sono tre cose semplici, eppure ogni anno aumentano le relazioni scoppiate e difficilmente si riesce a stare insieme, nonostante la noia e la fatica della quotidianità. Eppure si parla spesso di perdonare il tradimento, come fosse una cosa normale.

Proprio ieri abbiamo detto che l’infedeltà, secondo un team di ricercatori, è la versione moderna, anzi occidentale, della poligamia. È nella natura dell’uomo il desiderio di avere altre persone e non sempre ha qualcosa a che vedere con l’amore. Potrebbe essere solo istinto.

Ci sono coloro che accettano questa cosa e si conformano a quella che è definita coppia aperta e chi invece vede il tradimento come un’onta irrecuperabile. C‘è chi decide di ricambiare il gesto con una piccola vendetta e chi si tappa gli occhi facendo finta di niente. Una cosa è sicura, la fedeltà è un gran gesto d’amore.

È la fatica maggiore, quella di stare con il partner in modo univoco. C’è da chiedersi se questo atteggiamento corretto ha poi davvero un senso e se l’amore si può realmente identificare con la fedeltà. Ognuno può trovare la risposta che crede, ma una cosa è sicura alle tre regole del rapporto felice non si scappa.