Ricette afrodisiache: gamberi al sesamo

Ecco una ricetta afrodisiaca molto amata e tipica della cucina cantonese; sui tratta dei gamberi al sesamo perfetti per una cenetta romantica e sensuale in cui ovviamente sono vietate le posate!

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 23 settembre 2010

Ricette afrodisiache: gamberi al sesamo

Oggi torniamo a parlare di ricette per la coppia ed in particolare di ricette afrodisiache che riescono a risvegliare anche la passione più sopita. Questo piatto è tipico della cucina cantonese e il suo segreto risiede nella cottura, per pochissimo tempo ma a fuoco alto così da conservare il sapore e le caratteristiche dei cibi. E’ una ricetta tipica molto usata nei banchetti nuziali perché i gamberi e i semi di sesamo regalavano alle nuove coppie la ” forza vitale”. Vediamo come realizzarla per una cenetta romantica con il vostro lui.

Se volete proprio stimolare la passione e l’erotismo, potete preparare questo piatto come antipasto e farlo seguire da altre ricette afrodisiache: ricordare poi di mettere al bando le posate. Mangiare con le mani è decisamente più sensuale!

Ingredienti:
– 400 gr di gamberi sgusciati (freschi o congelati)
– 150 gr di funghi coltivati, tritati
– 4 o 5 cucchiai di olio di semi
– 2 cucchiai di prezzemolo tritato
– 2 cucchiai di sherry
– 1 cucchiaio di limone
– 2 cucchiai di semi di sesamo

Preparazione:

Fate scaldare in una padella l’olio e rosolate a fiamma alta i funghi tritati per qualche secondo. Ora potete aggiungere i gamberi ed i semi di sesamo, facendo cuocere per circa 10 minuti mescolando sempre il composto: infine aggiungete lo sherry, il limone ed il prezzemolo.

Servite caldo, accompagnato da vino bianco o champagne.

Ovviamente non dimenticate di creare l’atmosfera, magari cenando su un tappeto con dei morbidi cuscini e accendendo molte candele. Buon appetito!