Ricky Martin: “Sono gay, sono fortunato e orgoglioso di esserlo”

Ricky Martin ha confessato dal suo sito di essere gay e felice. Un dono della vita. Dopo la paternità ha trovato un nuovo equilibrio e una gioia di vivere.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 31 marzo 2010

Purtroppo il sospetto è diventato realtà. Ce lo ricordiamo tutte muovere il bacino mentre canta Livin’ la vida loca. Per le ragazze di 30 anni è stato un vero idolo, ma si è sempre discusso molto sulla sua presunta omosessualità. Finalmente il cantante si è stufato e ha fatto delle dichiarazioni molto sincere, affinché i pettegolezzi fossero messi a tacere. “Sono gay, sono fortunato e orgoglioso di esserlo e sono felice di essere quello che sono”, scrive sul suo sito www.rickymartinmusic.com e le foto con il suo compagno lo dimostrano.
“Negli ultimi mesi ho capito di dover essere sincero – ha detto il cantante – di non mantenere segreti e di dover dire cose che mi pesavano molto”. Per questo, “accetto la mia omosessualità come un regalo che mi ha dato la vita”.

Ricky Martin (38 anni) è diventato padre di due gemelli nel 2008, di una coppia di gemelli, Valentino e Matteo, avuti attraverso un “utero in affitto”. I due bambini vivono a Portorico con il papà e sono uno l’opposto dell’altro. Il cantante con la nascita dei due figli aveva realizzato un grande sogno e forse ha trovato anche la forza di rivelarsi. O forse rivelare il proprio orientamento sessuale è diventato di moda, fa chic, soprattutto per le donne.

Foto tratte da
elscoopcontodo.com
aufeminin.com
skateboard.com
telegraph.co.uk
blogmamma.it
windoweb.it/