Rottura inaspettata: come superare il momento di dolore?

da , il

    Rottura inaspettata: come superare il momento di dolore?

    Quando ci si lascia è sempre una sofferenza: spesso però ci si rende conto che le cose non vanno più bene e la decisione di porre fine alla storia arriva senza grossi traumi, anche se chiaramente sempre con tristezza. Ci sono casi invece, in cui la rottura arriva come un fulmine a ciel sereno: un giorno stiamo facendo progetti per il futuro con il nostro amore e il giorno dopo ci ritroviamo sole e sconsolate. Come fare? Come sopravvivere ad un dolore così grande? Ma soprattutto: come farsene una ragione? Di certo non è facile ma ricordate che per quanto si soffra, di mal d’amore non si muore!

    Prima di tutto pretendete chiarezza dal vostro fidanzato: qualunque sia il motivo per cui lui ha deciso di dire basta, avete il diritto di sapere. Magari dopo anni di storia (ma anche se è all’inizio) è necessario parlare e spiegarsi senza falsità perché solo così è possibile superare il dolore.

    Forse è solo un colpo di testa passeggero o forse una decisione definitiva: quello che non dovete fare è comunque angosciarlo con cento messaggi al giorno e chiamate ad ogni ora.

    Rispettate la sua decisione cercando magari di capire cosa non andava nel vostro rapporto. Attenzione però a non colpevolizzarvi: se una storia finisce, per un motivo o per l’altro, la responsabilità è di entrambi i partner che devono prendere atto delle loro mancanze e dei loro sbagli.

    Questo non vuol dire analizzare ossessivamente tutti i momenti della vostra storia e incolparvi del suo allontanamento. Sbagliato anche pensare immediatamente che ci sia un’altra donna: certo è possibile ma molto meno frequente di quello che pensate.

    Nel frattempo cercate di uscire e distrarvi con le amiche: può sembrare scontato ma il tempo e l’affetto degli amici possono davvero fare miracoli!