Rottura: quando due amici si lasciano

da , il

    Come al solito parliamo di sentimenti…ma per una volta non i nostri, bensì quelli degli altri. Capita infatti che, in una compagnia di amici di lunga data, qualche coppia storica “scoppi”. Il dubbio è sempre: come mi devo comportare?

    Lei che ci chiama chiedendoci notizie sull’ex fidanzato, lui che si assicura che lei non ci sia prima di confermare un invito a cena: insomma, anche il compito degli amici può veramente essere infernale, sempre in bilico tra voglia di aiutare chi soffre ed il rischio di essere additati come pettegoli.

    Quando poi c’è di mezzo un terzo incomodo, e noi siamo a conoscenza della situazione, si rischia davvero di far scoppiare una bomba. Il mio consiglio è sempre quello di cercare di rimanere il più neutrali e discreti possibili: anche se lei è una delle nostri migliori amiche evitiamo di spettegolare e screditare lui davanti agli altri amici.

    Stiamole vicine e appoggiamola ma attenzione a sbilanciarsi troppo: spesso infatti capita anche che i due litiganti si riappacifichino lasciandoci solo la voglia di rimangiarci tutti i giudizi negativi dati sul presunto ex della nostra amica.

    Se poi uno dei due decide di presentare alla compagnia il nuovo o la nuova fidanzata evitate commenti sarcastici e sguardi d’odio: soprattutto noi donne siamo delle esperte in questo!