Russell Crowe: “Dico ti amo anche senza parlare”

Un’altra volta veste il ruolo di un eroe romantico e sono pronta a scommettere che in tante si scioglieranno davanti al suo sguardo. E l’amore? sposato con figli, della sua vita privata non si sa moltissimo

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 6 maggio 2010

Lui è uno di quegli uomini che deve aver fatto girare la testa a molte signore. Diciamoci la verità, non è un bello. Non lo metterei un insieme con Brad Pitt e qualche altro stallone del calibro, è un tenebroso, uno di fascino. Russel Crowe, ripreso dopo una fase un troppo appesantita, torna al cinema con un film che si preannuncia già essere un successo, Robin Hood. Un’altra volta veste il ruolo di un eroe romantico e sono pronta a scommettere che in tante si scioglieranno davanti al suo sguardo. E l’amore? sposato con figli, della sua vita privata non si sa moltissimo. Lui però ammette di essere un tenerone.
«Dico “I love you” anche senza parole, con il mio impegno nella famiglia, con lo slancio verso l’Australia dove voglio far crescere i miei figli. Dico che Danielle è fantastica come madre, compagna e musicista. Non ha abdicato alla sua passione per la musica, ma per la famiglia ha messo in secondo piano le sue giuste ambizioni. Lei è perfetta anche allo stadio, mi consola se la mia squadra perde», racconta così Russel della sua vita ad A.

E sulla sua personalità decisa dice: «Sono uno “scalatore”. Con il corpo – molti miei personaggi hanno una fisicità importante – e con la mente». Attendiamo allora di vederlo nelle sale e al festival di Cannes.

Uomini, imparate cosa vogliono sentirsi dire le donne. Questa sì che è una dichiarazione.

Foto tratte da

dailymail.co.uk
provocateuse.com
buzznet.com
zapster.it