San Faustino: come festeggiare la giornata dei single

Tutti noi sappiamo che il 14 febbraio è San Valentino, la festa degli innamorati. Qualcuno la festeggia altri la snobbano considerandola solo una trovata commerciale.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 23 gennaio 2010

San Faustino: come festeggiare la giornata dei single

Tutti noi sappiamo che il 14 febbraio è San Valentino, la festa degli innamorati. Qualcuno la festeggia altri la snobbano considerandola solo una trovata commerciale. Ok, per chi è in coppia, ma chi è single cosa deve fare? Semplicemente aspettare il giorno dopo, San Faustino, la festa dei single. Eh si, perchè stufi di “discriminazioni”, rose rosse, poesie e dichiarazione stappalacrime anche i single rivendicano il loro diritto ad avere una giornata tutta per loro! Cosa fare? Potrete organizzare qualsiasi cosa: pensate che anche mote discoteche e locali propongono proprio feste dedicate a chi non è in coppia.

Ad esempio lunedì 15 Febbraio si terrà la decima edizione della grande Festa di San Faustino a Torino, Milano e Roma, con ospite d’eccezione a Milano DJ Giuseppe – Radio 105: il party è organizzato da vitadasingle.net e sarà un’occasione per divertirsi e fare nuove conoscenze.

Ma oltre al party vi segnaliamo anche l’evento “DinnerDate” by Vita da Single.net, un modo di incontrare nuove persone durante una cena. Durante la serata i posti saranno a rotazione così da potere interagire con più persone diverse. Al termine della cena saranno messi in palio 2 eleganti anelli in argento “Singelringen”.

Tantissime idee per incontrare persone nuove e per fare nuove amicizie: potete però semplicemente organizzare una cena tra amiche se siete single e convinte. Un modo per ritrovarsi e divertirsi… anche da sole!