San Valentino: vietato scrivere letterine d’amore

I bambini della scuola elementare Ashcombe di Weston Super Mare non potranno scrivere messaggi perché, secondo la direzione, non sarebbero pronti emotivamente ad un rifiuto, riporta il Daily mail. Ma c’è di più: chiunque trasgredisca il regolamento , si vedrà confiscare la lettera.

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 13 febbraio 2010

San Valentino: vietato scrivere letterine d’amore

La prima cosa che vi ho sempre consigliato: scrivere un bel biglietto d’amore oltre all’acquisto di un regalo. Nonostante la notizia che sto per darvi sono convinta che sia il pensiero più apprezzato da molte donne. E poi le parole scritte hanno un peso diverso, più importante. Invece il preside di una scuola elementare inglese, in occasione di San Valentino, ha vietato di scrivere le letterine d’amore. Proprio così. Ovviamente si tratta di una scelta educativa, perché i bambini – secondo lui – non sono ancora in grado di capire e gestire l’amore.
I bambini della scuola elementare Ashcombe di Weston Super Mare non potranno scrivere messaggi perché, secondo la direzione, non sarebbero pronti emotivamente ad un rifiuto, riporta il Daily mail. Ma c’è di più: chiunque trasgredisca il regolamento , si vedrà confiscare la lettera.

Ai genitori non è piaciuta la censura. Il papà di uno dei bambini non ci sta: «Relazionarsi con gli altri è una delle parti più importanti della scuola», racconta La Stampa. «I bigliettini sono un’occasione per comprendere il rifiuto, che fa comunque parte della vita. Vietare il giorno di San Valentino è davvero ridicolo».