Seduzione, la scuola per Casanova

E’ inutile leggere come abbordare una ragazza: non bisogna sperare di diventare dei Casanova leggendo libri dalla propria scrivania, senza mai mettere in pratica quanto letto. Per questo è nato il corso.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 31 luglio 2009

Un corso per seduttori. Potrebbe servire a molti uomini. Quindi fate attenzione a questo post e prendete nota. Il 3 agosto avranno inizio le giornate di “iniziazione alla conquista” che si svolgeranno nelle spiagge di Riccione, Pescara, Milano e Torino.
I corsi si articolano in quattro modalità: “one on one”, in cui lo studente viene seguito esclusivamente da un istruttore, “bootcamp”, una vera e propria lezione di due giorni tenuta da più istruttori che coinvolge un gruppo di studenti. Segue “residential”, che prevede una settimana di convivenza con l’istruttore per apprenderne tutti i segreti e “Barcellona experience” che prepara l’allievo ad affrontare le conquiste in zone turistiche e in ambienti internazionali.

La fascia privilegiata è quella che va tra i 20 ai 40 anni, però non c’è una regola. Chiunque, se ne sente la necessità, può partecipare. Ogni uomo può imparare a diventare un vero seduttore, indipendentemente dalla propria età, esperienza o provenienza sociale. E’ necessario solo un po’ di apprendimento.

I corsi sono organizzati da PUATraining Italia che per l’estate 2009 suggerisce di praticare la conquista. Mettersi alla prova, sperimentare, conoscere gente. E’ inutile leggere come abbordare una ragazza: non bisogna sperare di diventare dei Casanova leggendo libri dalla propria scrivania, senza mai mettere in pratica quanto letto.