Seduzione, le donne sono pazze di Darcin

La passione si accende per colpa di Darcin, che non è un signore molto sensuale ma un ormone maschile che attira le donne. Lo troviamo di solito nel sudore.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 4 giugno 2010

Seduzione, le donne sono pazze di Darcin

Quale può essere il motivo che spinge una donna a sentirsi attratta da un uomo? Nel mio caso mi piacciono molto le persone che hanno qualcosa da dire. Qualcuno che, oltre a essere carino (inutile negarlo, l’aspetto conta), sia anche capace di farmi vedere le cose sotto nuove prospettive. C’è chi invece adora quelli simpatici, che le sanno fare ridere o i ragazzi dall’atteggiamento spigliato. Ecco, ho sempre pensato che l’attrazione sia una questione caratteriale o genetica, invece è colpa di Darcin, ovvero il feromone responsabile del meccanismo della seduzione femminile. Una curiosità: il nome è in ricordo di Mark Darcy, protagonista maschile del celebre romanzo di Jane Austen “Orgoglio e pregiudizio”
Lo hanno rivelato un gruppo di ricercatori dell’università di Liverpool, i quali sono giunti alle loro conclusioni dopo aver studiato il comportamento di alcuni topolini da laboratorio. Sembrerebbe che le topoline siano attratte da una proteina contenuta nell’urina dei topi maschi.

”A contatto con il darcin le femmine hanno passato il doppio del tempo vicino all’odore di quel singolo maschio. Dopo aver toccato le macchie di urina con il naso, le femmine ne hanno imparato l’odore e triplicato il tempo trascorso”, spiegano i ricercatori.

Insomma, l’amore e l’attrazione sono sempre questioni di chimica. C’è poco da fare. Gli scienziati, inoltre, hanno spiegato che questo tipo di reazione è comune a molti animali, dai vermi agli elefanti, e vale anche per gli uomini. Non parliamo di pipì, ma di sudore, il profumo naturale più sensuale.

Foto tratte da wordpress.com