Seduzione, quando dare il primo bacio

da , il

    Il primo bacio non si scorsa mai. Questa è una gran verità. Per alcuni però non è un ricordo bellissimo, ma anzi uno spiacevole incontro-scontro con il fidanzatino numero unno. PUATraining Italia, società che da anni si occupa di studiare l’arte della seduzione, insegna a vivere quel momento in modo perfetto.

    Non stiamo parlando di primo bacio in senso assoluto ma come via a una storia d’amore. I consigli? Innanzitutto non bisogna farsi catturare dall’ansia né rimandare troppo a lungo per ricercare lo scenario e l’atmosfera da film. Questo almeno quello che sostiene Richard La Riuna, il capo istruttore dei corsi di seduzione, quelli per diventare Casanova.

    Un buon metodo può essere quello di prenderle la mano con il pretesto di vedere quali accessori indossa. Poi magari di accarezzare i capelli, mostrando interesse per l’acconciatura della partner. Nessun dettaglio va lasciato al caso, ogni azione può essere indirizzata in modo da aumentare il proprio fascino.

    Il linguaggio del corpo parla da solo: guardatele la bocca, verificate se la donna ricambia la stretta di mano. In quel caso è pronta a baciare. Se invece si tira indietro, meglio aspettare e lavorare ancora sullo sviluppo di un’intesa sensuale profonda.